Home Cronaca Cronaca La Spezia

PORTOVENERE. DISTURBATO DA RAGAZZINI, 47ENNE SPARA CON FUCILE AD ARIA COMPRESSA

0
CONDIVIDI
carabinieri

carabinieriLA SPEZIA. 20 AGO. Infastidito dal frastuono provocati da alcuni ragazzini che giocavano per strada, in piazza Bastreri, a Portovenere, un uomo di 47 anni ha sparato dal terrazzo di casa con un fucile ad aria compressa caricato con pallini di piombo e ne ha colpito di striscio tre, ferendoli in modo lieve.

I giovani, impauriti, sono scappati dai genitori che a loro volta hanno avvertito i carabinieri.

I militari in poco tempo sono riusciti a risalire al protagonista del gesto e lo hanno denunciato.


L’uomo è stato denunciato per lesioni aggravate e detenzione abusiva di arma da sparo.

Inoltre, è scattata la denuncia anche per il padre del 47enne, proprietario dell’arma, per omessa custodia della carabina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here