Home Cultura Cultura La Spezia

PORTO VENERE, TORNA LA PISCINA NATURALE CON LA SLACKLINE PIU’ LUNGA D’ITALIA

0
CONDIVIDI

Slack Canale 4LA SPEZIA 22 AGO. Torna sabato 23 agosto il secondo appuntamento dell’estate 2014 con la Piscina Naturale di Porto Venere con un’importante novità rispetto all’edizione di luglio.

Oltre alla chiusura del canale ai mezzi nautici che consentirà ai bagnanti di effettuare in tranquillità la traversata verso l’Isola Palmaria, verrà riproposto lo spettacolo della Slackline: una fettuccia di 130 metri a 4 metri dal livello del mare unirà la Punta di San Pietro all’Isola Palmaria e gli atleti del Team Spider Slacklines proveranno a percorrere quella che risulta essere ad oggi la Slackline più lunga d’Italia.

Lo slacklining è una disciplina simile all’arte circense del funambolismo e consiste nel mantenere l’equilibrio camminando su una fettuccia piatta di poliestere senza l’uso di alcun tipo di bilanciere. Chi volesse provarlo potrà farlo con l’assistenza di istruttori a partire dalle tarda mattinata di sabato 23 nella spiaggetta vicino al Molo Doria dove verrà allestita una slackline sulla sabbia.


Anche per il 2014 sponsor dell’iniziativa Slackline saranno AlpStation di Sarzana e Montura. Da non dimenticare la collaborazione e l’intervento dell’Associazione BluVerticale che posizionerà ed allestirà la “fettuccia” sospesa sul mare.

Il programma della giornata rimarrà pressoché invariato rispetto all’edizione di luglio: l’interdizione del traffico dei mezzi nautici sarà dalle ore 13.00 alle ore 19.00 mentre i bagnanti potranno iniziare la traversata a partire dalle ore 15.00 e fino alle ore 18.00, accompagnati dalla selezione musicale dei dj di Radio Nostalgia. Prima del fischio di inizio della manifestazione, a partire dalle ore 14.00 la Società Nazionale di Salvamento eseguirà una dimostrazione di nuove tecniche di soccorso con l’uso del Baywatch e del Sup-Rescue (tavola da soccorso).

Come di consueto, si svolgerà in contemporanea alla manifestazione la camminata “Trekking & Swimming” organizzata dall’Associazione Mangiatrekking i cui volontari accompagneranno i partecipanti alla scoperta dell’Isola Palmaria, cuore del Parco Naturale Regionale di Porto Venere.
Il programma della camminata prevede partenza alle ore 8.30 dalla Spezia passeggiata Morin (imbarco traghetti del Consorzio Navigazione 5 Terre Golfo dei Poeti) e alle ore 9.00 ritrovo al Terrizzo dell’Isola Palmaria per partenza dell’escursione. Per maggiori informazioni e prenotazioni 338 4248003 – 328 9079752 – 320 0154885 .

L’organizzazione è a cura del Comune di Porto Venere, che si avvale della collaborazione di volontari e istituzioni, prima di tutte la Capitaneria di Porto della Spezia, e del supporto della Servizi Portuali e Turistici di Porto Venere S.r.l.
La sicurezza dei bagnanti nell’arco della giornata sarà assicurata dalla presenza dei mezzi nautici di soccorso e personale messi a disposizione da Capitaneria di Porto della Spezia, Polizia Nautica, Cnes, Comsubin, Aeronautica Militare, 118, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia Municipale. Saranno impegnate anche molte associazioni di volontari quali la Pubblica Assistenza di Porto Venere, Pubblica Assistenza di Lerici, la Federazione italiana nuoto, la Società Nazionale di Salvamento, la Scuola Italiana Cani Salvataggio, il Cai, la Protezione Civile, il Mangia Trekking, la Pro Loco di Porto Venere, gli Amici del Mare e l’Unione Sportiva Porto Venere.
Per la realizzazione della manifestazione è stato fondamentale il contributo degli sponsor: Le Terrazze – Centro Commerciale, Confartigianato La Spezia e Gaastra Italia.

Per informazioni: www.eventiportovenere.it; info@eventiportovenere.it;
Facebook: Eventi Porto Venere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here