Porto: Dello Strologo dice sì a Doria, ma Toti indica Biasotti

0
CONDIVIDI
sandro biasotti
sandro biasotti
Ariel Dello Strologo dice sì al sindaco MarcoDoria, ma Giovanni Toti dice no e indica l’ex governatore Sandro Biasotti come candidato alla presidenza dell’authority portuale

GENOVA. 29 MAR. Il presidente di Porto Antico e Fiera Ariel Dello Strologo oggi ha detto sì al sindaco Marco Doria, che l’altro giorno lo aveva indicato alla presidenza dell’autorità portuale di Genova, ma la Regione ha detto no alla scelta targata Pd.

Secondo la nuova legge sulla riforma dei porti, il cui iter deve essere ancora approvato, spetta sempre al ministro nominare il presidente del nuovo sistema portuale, ma d’intesa con il governatore regionale. Se da Roma Graziano Delrio finora tace, da via Fieschi stamane, a margine del consiglio regionale, Giovanni Toti ha confermato che il suo candidato ideale per il dopo Merlo (Pd) è Sandro Biasotti (FI).

“Niente da dire sulla persona di Ariel Dello Strologo – ha spiegato Toti – ma Biasotti ha molta più esperienza nel settore e risulta in sintonia con il nuovo governo di centrodestra in Regione. Occorre quindi che il ministro tenga conto anche della volontà degli elettori liguri”.

 

C’è chi, fra gli operatori portuali, ha suggerito un tecnico puro, ma l’assessore regionale ai Porti Edoardo Rixi è stato tranchant: “Non serve un tecnico o un politico, serve un buon presidente del porto”.

 

LASCIA UN COMMENTO