Porti nord Europa: diminuisce traffico contenitori

0
CONDIVIDI
Esempio di congestionamento dei terminal container
Esempio di congestionamento dei terminal container
Esempio di congestionamento dei terminal container

GENOVA. 5 GEN. Il traffico dei contenitori nei porti del Nord Europa continuerà a diminuire anche nel corso della prima parte del 2016. Lo sostengono nelle loro previsioni gli analisti del ISL and Hackett Associates: I movimenti nei porti del Northern Range dovrebbero calare del 4,1% nei primi sei mesi dell’anno.

Possiamo consolarci perché l’anno scorso, nello stesso periodo, il calo era stato del 5,2%. I numeri negativi sono dettati dalle continue difficoltà sulla rotta con il Far East. Per gli analisti inglesi il problema è sia strutturale che contingente: «E’ probabile che la globalizzazione abbia raggiunto un suo punto di equilibrio» spiegano da ISL and Hackett Associates, ma che la fiducia dei consumatori in Europa non sia ancora ripresa. Il totale del traffico contenitori in Europa nel 2015 è calato del 2,3%, sommando anche i risultati degli scali del Baltico e del Mediterraneo. ABov.

LASCIA UN COMMENTO