Home Cronaca Cronaca Genova

Porte girevoli: ucraino preso per furto, espulso, fermato e riarrestato

1
CONDIVIDI
Carabinieri

GENOVA. 15 SET. Porte girevoli in Italia. Uno straniero delinquente che ci sguazza. Una storia come tante, forse troppe, affrontate ormai quotidianamente dagli appartenenti alle forze dell’ordine.

L’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Chiavari, dopo aver fermato un cittadino ucraino, identificato in un 28enne gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, ieri lo ha riarrestato per l’inosservanza dell’ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Questore di Alessandria.

Il giovane ucraino, infatti, benché espulso nel decorso mese di febbraio, aveva fatto tranquillamente rientro in Italia, incurante del divieto, continuando la sua attività sul nostro territorio.


 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here