Porcherie al Teatro dell’Ortica

0
CONDIVIDI
Porcherie all' Ortica
Porcherie all' Ortica
Porcherie all’ Ortica

GENOVA. 20 NOV. Domani, sabato 21 novembre 2015 alle ore 21.00 la stagione di TEATRO DELL’ORTICA ospita SANTIBRIGANTITEATRO, compagnia operante nel territorio piemontese e attiva sulla scena nazionale dal 1992, che a Genova porta lo spettacolo Porcherie, tratto dalle pagine del Taccuino di un vecchio sporcaccione» di Charles Bukowski.

A dare corpo e voce al poeta e scrittore statunitense e al suo dirty realism è l’attore Luca Occelli. 

Una giornata alle corse, un papà e la sua bimba, un disperato allo sbando, un dialogo con la Giustizia suprema: quattro situazioni per quattro racconti, in bilico tra il sudiciume e l’alcool, il sesso e lo squallore, la tenerezza e la disperazione: uomini e donne, come vuoti a perdere, attraverso “America la Bella”.

 

Lo spettacolo è circoscritto in uno spazio angusto, necessario, minimo, vitale, notturno, silenzioso, occupato da pochi oggetti essenziali: birre, sigarette, accendino, un libro, carta igienica.

L’attore, utilizzando l’espediente del monologo e del dialogo, doppiandosi con voci registrate fuori campo, sciorina parole e racconti in perfetta solitudine.

Unico “lusso”, (concesso ad una “messinscena”), un tecnico luci-suono che, a segnali convenuti, disporrà di alcuni frammenti dalle «Variazioni Goldberg» di J.S.Bach, le cui note interverranno sui  racconti, come angeli svolazzanti sopra una discarica.

Spettacolo consigliato dai 18 anni.

BIGLIETTI  STAGIONE SERALETessera Nuovo CIEP € 5,00Intero € 8,00 // Ridotto € 6,00 (soci COOP, CRAL Amga, IREN, CRAL Telecom, Alatel, under 18, over 65)Carnet  4 spettacoli € 20.00

LASCIA UN COMMENTO