Pony express della droga algerino arrestato dalla polizia

1
CONDIVIDI
Arrestati due tunisini colpiti da ordine di custodia cautelare
Pony express della droga algerino arrestato dalla polizia
Pony express della droga algerino arrestato dalla polizia

LA SPEZIA. 24 AGO. Gli agenti della polizia hanno notato M.Z., un cinquantunenne algerino, cedere dello stupefacente a due fratelli tossicodipendenti nei giardini pubblici di viale Mazzini alla Spezia.

Nel frangente pensavano si trattasse della ‘consueta’ vicenda di spaccio.

Invece il successivo pedinamento dello spacciatore ha permesso agli uomini della Squadra Mobile spezzina di osservare una situazione a dir poco inconsueta. L’uomo, ricevuta una telefonata sul suo cellulare, ha inforcato una bicicletta e si è diretto nella zona dell’ospedale dove lo stava attendendo un commerciante. Arrivato all’altezza del negozio, lo straniero, quasi si trattasse di una semplice consegna di merce o posta, ha estratto dalla borsa della bicicletta una dose di cocaina e l’ha consegnata all’acquirente che ha pagato l’acquisto con denaro contante.

 

Il nordafricano è stato quindi bloccato e trovato in possesso di ben diciotto involucri preconfezionati contenenti cocaina e tre involucri contenenti hashish, per un peso complessivo di oltre venti grammi.

All’uomo è stata inoltre sequestrata una considerevole somma di denaro.

Il pony express della droga,un algerino pluripregiudicato e accusato di spaccio continuato di sostanze stupefacenti è stato arrestato; entrambi gli acquirenti verranno invece segnalati alla Prefettura.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO