Pontedecimo, furto con destrezza in auto: denunciato un napoletano

3
CONDIVIDI
Un furto con destrezza in auto: a Pontedecimo preso un napoletano
Un furto con destrezza in auto: a Pontedecimo preso un napoletano
Un furto con destrezza in auto: a Pontedecimo preso un napoletano

GENOVA. 16 AGO. I carabinieri di Campomorone, al termine di indagini, hanno deferito in stato di libertà per “furto con destrezza” G.S., originario della provincia di Napoli, celibe, nullafacente.

Il napoletano è stato riconosciuto quale autore del furto con destrezza subìto il 28 luglio scorso a Pontedecimo da un pensionato.

L’anziana vittima, mentre si trovava alla guida del proprio veicolo, era stata avvicinata da un’altra autovettura, con a bordo il reo, che lo ha indotto a fermarsi e, facendogli credere di essere un conoscente, a mostrargli il portafogli dal quale, con destrezza, ha asportato una somma di denaro pari a 400 euro.

 

 

3 COMMENTI

  1. Cosa vuoi che gliene freghi di una denuncia a questo personaggio !!!!!!!!!!!!!!!!! Se lo metti in galera per 10 anni, vedi che ci pensa due volte prima di rifarlo…. ma questo è il paese dei balocchi.

LASCIA UN COMMENTO