Polstrada con l’Entella: rispetta le regole, vinci la vita

0
CONDIVIDI
Alessandra Bucci, dirigente della Polstrada, in serie B per la campagna sulla sicurezza stradale
Alessandra Bucci, dirigente della Polstrada, in serie B per la campagna sulla sicurezza stradale
Alessandra Bucci, dirigente della Polstrada, in serie B per la campagna sulla sicurezza stradale

CHIAVARI. 16 GEN. La serie B prende in mano la paletta e partecipa alla campagna della Polstrada per la sicurezza alla guida.

Ieri a Chiavari i calciatori, l’allenatore e i dirigenti della Virtus Entella hanno incontrato i vertici della polizia stradale di Genova, presenti in campo con la dirigente Alessandra Bucci. Tra i temi dellincontro, anche un’ora di lezione nello stadio comunale, nell’ambito del progetto “Rispetta le regole, vinci la vita”, promosso da Lega Nazionale Professionisti B e associazione Lorenzo Guarnieri Onlus.

Sportivi e tutori dellordine hanno concordato che al volante bisogna sempre rispettare le regole. A nome della squadra è intervenuto il capitano Gennaro Volpe: “Noi calciatori per molti ragazzi siamo degli esempi da seguire: dobbiamo essere dei punti di riferimento positivi anche quando guidiamo le nostre auto. Sulla strada bisogna essere sempre lucidi e responsabili, per se stessi e per gli altri”. Fabrizio Graffione

LASCIA UN COMMENTO