Home Sport Sport Genova

POLI PRIMO GOL IN AZZURRO “RICONOSCENTE ALLA SAMP”

0
CONDIVIDI

poli-andrea-sampdoriaBOLOGNA 01 GIU. «Sono contento per il gol, è arrivato in una serata importante per me e per i miei compagni. Ci tenevamo a fare bene, siamo stati bravi nell’approccio alla partita e a ottenere la vittoria». Siamo d’accordo: un’amichevole con San Marino può non avere il fascino di una finale Mondiale contro il Brasile. Ma se questa ti regala il primo centro in azzurro, peraltro quello del vantaggio e pure segnato in bello stile, beh, la gioia di Andrea Poli allora può considerarsi più che legittima.

Nel 4-0 per l’Italia maturato al “Dall’Ara” di Bologna, il centrocampista blucerchiato – al terzo gettone in Nazionale – ha giocato da titolare e per tutti i 93 minuti di gara, sbloccandola al 28′ con un’incursione conclusa di destro a incrociare, sotto le gambe del portiere avversario Simoncini. Di Gilardino (34′), Pirlo (50′) e Aquilani (79′) le altre reti della serata, che ha dato buone indicazioni al c.t. Prandelli in vista della trasferta in Repubblica Ceca e della Confederations Cup verdeoro.

Solleticato a fine gara sul suo futuro, Poli parla chiaro: «Ad oggi sono un giocatore della Sampdoria e ho molta riconoscenza nei confronti della squadra, della società e dei tifosi. Ho vissuto una stagione importante: alla Samp sto bene, sono stato bene. Non mi pongo il problema adesso, voglio solo pensare alla Nazionale. Al momento non so dove andrò, non ho preso una decisione e sono tranquillo, perché mi sento di aver dato tutto con la maglia della Sampdoria e continuerò a farlo se dovessi rimanere».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here