Home Politica Politica Genova

Plinio (FdI) a Prefetto e Questore: fare blitz anticlandestini anche a Genova

0
CONDIVIDI
Militari e carabinieri accerchiati da un centinaio di migranti alla Stazione Centrale di Milano (foto d'archivio)

GENOVA. 4 MAG. Dopo che alcuni militari e carabinieri, alcuni giorni fa, erano stati accerchiati da un centinaio di migranti alla Stazione Centrale di Milano, l’altroieri è scattato un blitz “repulisti” intorno a piazza Duca d’Aosta che ha portato a dei buoni risultati.

Oggi il vice coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Gianni Plinio, chiede che anche a Genova, nelle stazioni, centro storico e Sampierdarena, venga realizzata una simile operazione.

“A seguito del blitz anticlandestini di ieri in Stazione Centrale a Milano – spiega Plinio – ho invitato le Autorità di Pubblica Sicurezza di Genova di disporre analoghe iniziative di contrasto dell’immigrazione clandestina anche nel capoluogo ligure.


E’ lodevole l’iniziativa messa in atto, a sorpresa, dalle Forze dell’Ordine a Milano che ha portato al fermo di alcune decine di extracomunitari sospettati di non essere in regola con le leggi in materia di soggiorno nel nostro Paese.

Auspico che un’analoga operazione possa svilupparsi anche a Genova. Dal mercato abusivo di corso Quadrio, alle vicinanze della stazione Principe fino ai vicoli della città vecchia sarebbe giusto e doveroso accertarsi quanti siano gli stranieri regolari e quanti no. Anche perché dalla clandestinità alla criminalità il passo è molto breve.

E’ assai grave che la Giunta di sinistra genovese non abbia mai sollecitato utili iniziative di questo genere e talora sembri addirittura avervi remato contro: per una futura Amministrazione di centrodestra, prioritaria sarà la sicurezza pubblica e l’affermazione della legalità”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here