Picchiò i carabinieri, senegalese abusivo messo ai domiciliari

0
CONDIVIDI
I carabinieri intervenuti ieri sera dal Monte Gazzo
I carabinieri hanno arrestato un senegalese abusivo violento
I carabinieri hanno arrestato un senegalese abusivo violento

GENOVA. 28 APR. L’anno scorso picchiò i carabinieri durante un normale controllo. Condannato, è stato arrestato ieri pomeriggio.

I militari delle stazioni di Maddalena e Sampierdarena, hanno rintracciato per l’espiazione di una pena detentiva in regime degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Sorveglianza e dal Tribunale ordinario, un senegalese di 48 anni con pregiudizi di polizia, domiciliato in via Gramsci a Genova.

L’immigrato abusivo e violento deve scontare a casa sua, la pena di 1 anno di reclusione per il reato di “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ricettazione e vendita abusiva di prodotti con marchi contraffatti”.

 

I reati furono commessi a Rapallo, dove il senegalese si recò in “trasferta” dal centro storico genovese.

 

LASCIA UN COMMENTO