Piazza Matteotti piena per il falò di San Giovanni Battista

0
CONDIVIDI
Il falò di questa sera in piazza Matteotti per San Giovanni Battista, patrono di Genova
Il falò di questa sera in piazza Matteotti per San Giovanni Battista, patrono di Genova
Il falò di questa sera in piazza Matteotti per San Giovanni Battista, patrono di Genova

GENOVA. 24 GIU. Tante persone questa sera ad attendere l’accensione del falò in piazza Matteotti a Genova in occasione della festa patronale per San Giovanni Battista. Altrettante hanno consegnato agli addetti i ‘pizzini’ con dentro i desideri o le cose da bruciare insieme al falò; poi puntale alla mezzanotte è stato acceso il falò per mano della cantante Franca Lai accompagnata dall’assessore del Comune di Genova Pino Boero.

La piazza era piena di gente ed il falò si è sviluppato senza problemi controllato a distanza dai volontari dei vigili del fuoco.

Domani, nel giorno della Natività di San Giovanni Battista, ci sarà la processione solenne dalla Cattedrale al mare.

 

Dalla Cattedrale di San Lorenzo al Porto Antico solenne e spettacolare processione delle antiche Confraternite con i loro grandiosi e artistici Cristi.

Seguirà la benedizione del mare e della città impartita dal Cardinale Arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco.

San Giovanni Battista è Santo Patrono di Genova, insieme a San Giorgio e San Lorenzo, sin dal 1327 e viene celebrato ogni anno, il 24 giugno, con una processione solenne.

Tra la fine dell’XI e l’inizio del XII secolo, i Genovesi che avevano partecipato alla prima Crociata portarono a Genova le Ceneri del “Battista”.

La devozione al Santo cominciò a farsi sempre più fervente e alla fine del Duecento venne istituita la Confraternita intitolata a San Giovanni, che aveva il compito di accompagnare le reliquie al Molo in caso di tempesta in mare.

Il programma di domani nei dettagli:

h.10.30  Cattedrale di Genova
Messa solenne presieduta dal Cardinale Arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco

h.17.00 Cattedrale di Genova
Vespri pontificali presieduti dal Cardinale Arcivescovo
Processione dalla Cattedrale al Porto antico benedizione al mare e alla città

Alla presenza delle massime Autorità civili e religiose uscirà dalla Cattedrale l’Arca con le Ceneri del Santo e sfilerà fino al Porto Antico seguita dalle Confraternite con i loro tradizionali artistici crocifissi. Il Cardinale Arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco impartirà la benedizione al mare e alla città al suono delle sirene delle navi.

La processione percorrerà via San Lorenzo, piazza Raibetta, piazza Caricamento, per poi entrare nell’area del Porto Antico per la benedizione al mare e alla città. Successivamente la processione riprenderà il proprio itinerario percorrendo piazza Raibetta, via San Lorenzo, e si concluderà in Cattedrale con la riflessione del Cardinale Arcivescovo.

LASCIA UN COMMENTO