Piano casa, Pd non vota e abbandona l’aula

0
CONDIVIDI
Anche la Piata condanna l'omofobia
Anche la Piata condanna l'omofobia
Il capogruppo Paita stamane ha abbandonato l’aula per protesta contro il Piano Casa

GENOVA. 17 DIC. Il gruppo del Partito Democratico, guida la protesta contro il Piano casa di Toti e Scajola e stamane in apertura della discussione ha abbandonato l’aula del consiglio regionale ligure.

“Ce ne siamo andati – ha spiegato il capogruppo Pd Raffaella Paita – per la forzatura del presidente Bruzzone sul regolamento, che decide di contingentare i tempi, violando le regole e che, come ha detto anche in aula il consigliere della Lista Toti, Lilli Lauro, ha portato avanti una gestione politica del consiglio. Oggi presentiamo un esposto in prefettura. Toti, dopo solo sette mesi e mezzo, è già costretto a barricarsi in aula con la sua maggioranza in un clima da crisi dell’impero”.

LASCIA UN COMMENTO