Piano casa: istruzioni per l’uso

0
CONDIVIDI
Muratore in nero pizzicato dai carabinieri in un cantiere edile nel quartiere di San Martino
L'assessore regionale all'Urbanistica illustra ai cittadini il nuovo Piano casa
Nuovo Piano casa: l’assessore Scajola incontra i cittadini per spiegare i vantaggi della nuova legge

GENOVA. 13 NOV. Tutto quello che bisogna sapere sul piano casa, il nuovo disegno di legge approvato dalla giunta Toti. Dopo Albenga da dove è partito il “tour” per illustrare i contenuti specifici del disegno di legge, martedì 17 novembre alle 17.30 sarà la volta di Genova e, successivamente, sparsi in tutto il territorio regionale, di altri 9 appuntamenti.

Nel capoluogo ligure, presso la sede della Città Metropolitana in Largo Eros Lanfranco,  si svolgerà il secondo degli incontri previsti dall’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola per confrontarsi, non solo con le istituzioni ma anche con i cittadini,  le associazioni di categoria e gli enti parco, per spiegare i contenuti della legge e fare chiarezza.

I prossimi incontri istituzionali e organizzati in collaborazione con enti locali o associazioni di categoria, saranno mercoledì 18  novembre a Savona,  venerdì 20 novembre a Casarza Ligure, sabato  21 novembre  alla Spezia, mercoledì 25 novembre  a Vallecrosia,  venerdì 27 novembre a Arma di Taggia, giovedì 3 dicembre a Imperia,  giovedì 10 dicembre a Varazze, venerdì 11 dicembre a Chiavari e  venerdì 18 dicembre a Sanremo. L’assessore Scajola, insieme ai tecnici regionali,  illustrerà in tutta la Liguria il provvedimento che sta seguendo il suo iter in Commissione e approderà  presto in consiglio regionale per l’approvazione definitiva.

 

“Il Piano casa tour sta procedendo come auspicavo nel migliore dei modi – spiega Scajola – martedì sarà la volta di Genova dove ho intenzione, anche alla luce di alcune dichiarazioni strumentali sul Piano casa che non rispecchiano la verità e la bontà di questo strumento, di fare luce e quindi di fugare ogni dubbio e malinteso che possa essere sorto per interpretazioni e notizie non corrette. Abbiamo intenzione di avere un rapporto di massima trasparenza e condivisione con cittadini e istituzioni, e il tour è nato proprio da questa esigenza. Vogliamo rilanciare finalmente la Liguria e questo ci sembra un ottimo inizio”.

LASCIA UN COMMENTO