Piana: per il mercatino illegale Doria sgancia 42mila euro

29
CONDIVIDI
Il mercatino illegale di corso Quadrio: i poliziotti del Coisp attaccano Doria
Il capogruppo comunale della Lega Nord Alessio Piana: giunta Doria ha speso 42mila euro per il mercatino illegale di corso Quadrio
Il capogruppo comunale della Lega Nord Alessio Piana: giunta Doria ha speso 42mila euro per il mercatino illegale di corso Quadrio

GENOVA. 2 FEB. Secondo molti residenti e commercianti del centro storico il progetto “chance” del “mercatino illegale” in corso Quadrio sta mostrando, a quattro mesi dall’avvio dalla “sperimentazione” di Tursi, il suo fallimento. Oggi le forti lamentele dei cittadini sono state indicate dal apogruppo comunale del Carroccio Alessio Piana, che ha presentato un’interrogazione sul tema al sindaco Marco Doria.

“La Federazione Regionale Solidarietà e Lavoro, Onlus assegnataria del progetto, non provvede – ha spiegato Piana – come indicato dalla giunta Doria, a verificare la regolarità dei soggetti del mercatino illegale, né a intraprendere un percorso di integrazione degli stessi. Inoltre, agli agenti di Polizia Municipale sono state impartite solo disposizioni relative alla viabilità della zona e non di controllo sui venditori e Fondazione. L’area di corso Quadrio, che sempre secondo quanto deciso dalla Giunta dalle ore 14 nei giorni feriali dovrebbe essere libera per la sosta dei residenti, non viene invece utilizzata in tal senso. Abbiamo quindi chieso al sindaco Doria per quale motivo è cessata la presenza di personale della Onlus, quali sono ad oggi i risultati del percorso di integrazione e in quale modo la Onlus utilizza i 42 mila euro che il Comune ha versato per il progetto. Inoltre, abbiamo interrogato Tursi per sapere se è intenzione della giunta comunale di impartire disposizioni precise agli agenti di polizia municipale destinati al presidio della zona e per quale motivo dalle ore 14 l’area risulta inutilizzata”.

 

29 COMMENTI

  1. Ma chi compra io ieri sono stato in quella zona per in po’ di tempo e non ho visto nessun italiano acquistare , solo colorati ….quindi se si vuole risparmiare via a calci in culo sia venditori che clienti.

  2. i primi da eliminare sarebbero i nostri governanti lega compresa che grazie al loro reato di clandestinità hanno creato difficoltà immense per poter espellere i clandestini che ora dovendo venire processati campa cavallo che l’erba cresca:C’e qualche amministratore della giustizia che possa dire una volta per tutte se il reato di clandestinità ha favorito o ha creato grandi difficoltà e grandi spese per poter espellere i non avendo diritto all’asilo? Così come i leghisti dovrebbero spiegare tecnicamente i vantaggi del reato da loro voluto

  3. Tre giorni fa ben 4 vigili urbani a presidiare e quando finiscono almeno due netturbini a raccogliere rifiuti ……. E gli ambulanti regolari sono tartassati di tasse e se gira un vigile in un mercato regolare e’ solo per fare il c… a chi ha il banco per vedere se sono in regola con autorizzazioni e quant’ altro ……il problema è’ che i ns politici hanno fatto un patto consta gente perché ne hanno paura ed io problema è’ a monte : avere aperto le porte a tutti indiscriminatamente …..

LASCIA UN COMMENTO