Per riconquistare la ex si converte all’islam, ma è uno stalker

0
CONDIVIDI
Nordafricano accusato di atti sessuali su bimba, chiesti 7 anni
Condannato un cuoco cinquantenne di Lavagna per stalking: si è convertito all'islam per riconquistare la ex marocchina
Condannato per stalking un cuoco cinquantenne di Lavagna: si è convertito all’islam per riconquistare la ex marocchina

GENOVA. 21 APR. Un cuoco cinquantenne di Lavagna si era invaghito di un’avvenente marocchina 28enne, dalla quale aveva avuto due figli. Lei si era ribellata alle prepotenze e lo aveva lasciato.

Lui, per dimostrare il suo amore e di essere diventato un altro uomo, si era convertito pure all’islam, ma in realtà era rimasto solo un violento stalker, che aveva continuato a molestarla sessualmente e ad alzare le mani.

Il Tribunale di Genova l’altro giorno ha riconosciuto gli atti persecutori compiuti dal cuoco e lo ha condannato a un anno e 5 mesi di reclusione per violenza sessuale, stalking e lesioni personali.

LASCIA UN COMMENTO