Home Spettacolo Spettacolo Genova

PER LA NUOVA AMMIRAGLIA COSTA, LA “DIADEMA” UN VERNISSAGE CON TRIESTE, DUBROVNIK E GENOVA

0
CONDIVIDI
costa diadema

costa diademaGENOVA. 10 FEB. Costa Crociere annuncia le nuove crociere inaugurali di Costa Diadema, la futura ammiraglia della compagnia che verrà consegnata da Fincantieri il 30 ottobre 2014.

La prima sarà la “crociera di vernissage”, con 3 nuovi porti che si aggiungono all’itinerario: Trieste, Dubrovnik e Genova, 3 stupende città, con un ricchissimo patrimonio architettonico e culturale.

Il nuovo porto di partenza è Trieste, dove la nave si fermerà per un giorno e mezzo, mentre il nuovo porto di arrivo è Genova, città dove Costa Crociere ha sede.


La crociera vernissage di Costa Diadema inizierà il 1 novembre 2014 da Trieste, con una sosta che durerà sino alle 13 del giorno successivo; il 3 farà scalo a Dubrovnik; il 4 a Corfù; il 5 a Malta; il 6 a Napoli; si concluderà il 7 novembre a Genova.

Dopo il vernissage, dall’8 novembre, Costa Diadema partirà per 3 crociere inaugurali di 7 giorni nel Mediterraneo occidentale, che prevedono soste più lunghe nei porti di Marsiglia, Barcellona e Savona.

Queste crociere permetteranno di visitare in un’unica vacanza Firenze e Napoli, due tra le città d’arte italiane più amate.

L’itinerario comprende Genova (solo per la prima crociera), Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli, La Spezia e Savona.

Durante queste prime settimane dall’entrata in servizio farà scalo in cinque porti italiani: Trieste, Napoli, Genova, La Spezia e Savona. Ben tre di questi porti sono liguri.

Dal 29 novembre 2014 e per l’intera stagione invernale 2014/15, la nuova ammiraglia proporrà un itinerario che prevede scali ogni settimana a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Napoli e La Spezia.

Complessivamente, nel corso della stagione invernale 2014/15, Costa Diadema effettuerà in Liguria 47 scali, di cui uno a Genova, 23 a Savona e 23 a La Spezia.

Costa Crociere ha investito complessivamente circa 550 milioni di euro per la costruzione, nello stabilimento Fincantieri di Marghera, della sua nuova ammiraglia. Il progetto Costa Diadema impegna complessivamente circa 1.000 addetti diretti del cantiere e altri 2.500 dell’indotto.

Costa Diadema (132.500 tonnellate di stazza e 1.862 cabine) si distinguerà per il comfort, la gastronomia e l’intrattenimento. Le aree interne sono studiate per essere più accoglienti, spaziose e anche più moderne in termini di servizi e organizzazione degli spazi pubblici. Costa Diadema offrirà grandi ambienti su più livelli, affacciati sul mare e collegati da percorsi dinamici per ricreare l’atmosfera di una vivace località balneare.

Tra le tante novità presenti a bordo, gli invitanti spazi gastronomici e di degustazione, come la Vinoteca, la Birreria, il Teppanyaki giapponese, la pizzeria e la Gelateria.

Originalità e innovazione anche per il divertimento, con il Country Rock Club, dove poter ascoltare l’autentica musica rock, e la Star Laser, una sala polifunzionale con giochi laser interattivi, come il Laser Maze, un labirinto laser dove sarà possibile divertirsi con gli amici.

I patiti dello shopping avranno a disposizione la Piazza del Portobello Market, cuore di un’area di 1.100 mq di negozi. Per godersi il sole, il mare e gli splendidi panorami della navigazione, ci sarà una passeggiata esterna con cabanas e oltre 500 metri di “lungomare”.

Infine, la Samsara Spa, situata nei ponti superiori, offrirà la possibilità di vivere una vacanza all’insegna del massimo benessere e relax.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here