Per i migranti 700 m2 in via Venti, Doria insiste: è giusto che sia così

165
CONDIVIDI
Il sindaco Marco Doria con alcuni immigrati
Il sindaco Marco Doria con alcuni immigrati
Il sindaco Marco Doria con alcuni immigrati

GENOVA. 23 AGO. Per i migranti (circa 25) un alloggio di 700 m2, perfettamente ristrutturato e dotato di tutti i comfort, nella prestigiosa via Venti Settembre. Per anziani e bimbi di famiglie indigenti genovesi le periferie degradate e i caruggi, sotto assedio della criminalità. Per il sindaco Marco Doria è giusto che sia così.

“La decisione della Prefettura di destinare un appartamento inutilizzato del demanio per ospitare alcune famiglie con minori di rifugiati in Italia è occasione per sollevare un polverone polemico che offende le tradizioni di civile accoglienza di una società solidale. Confondere l’accoglienza a persone disperate con la necessità di fare rispettare con rigore le norme – questo sì un dovere per tutti: per chi le deve fare rispettare e per chi le deve rispettare – è soltanto un’operazione di propaganda politica”.

Lo ha dichiarato poco fa il sindaco di Genova Marco Doria, dopo che residenti e commercianti genovesi del centro città hanno deciso di scendere in piazza, con una manifestazione pacifica e democratica, per dire NO ai nuovi immigrati in via Venti Settembre.

 

L’appuntamento è alle 19 davanti al civico 11, accanto al Mercato orientale.

Stasera ci saranno anche le telecamere di Rai3 e della trasmissione televisiva “Dalla Vostra Parte” di Rete4.

 

 

165 COMMENTI

  1. Mettici i nostri.connazionali terremotati ! Almeno per una volta fai quelli che e’ giusto e s
    dai il buon esempio. Sig. DORIA vuole titar fuori le palle! I migranti non li vuole nessuno e tantomeno in via xx

  2. Vediamo ora come aiuteranno i nostri poveri connazionali italiano che hanno subito il terremoto.
    Anche per loro ci saranno alberghi, ristrutturazioni lampo, colazioni pranzi e cene?
    Staremo a vedere…

  3. Ma che potere hanno queste cooperative per inginocchiare questo governo questo stato e tutti i politici.Quale lobbi si nasconde per avere questo potere di rovinare l’Italia. Il potere del denaro non ha limiti e confini
    Vergogna….

  4. LO FARANNO A PEZZI, GUARDA CHE TU NON SEI SUPREMO, se danneggi l’ultima via frequentata dai genovesi, ti rovineranno anche la reputazione , esci dalla scena in silenzio , e non fare l’ultima boiata , ne hai già fatto troppe. Di no a chi te lo chiede e manda i migranti nella tua cantina, può darsi che ci stiano meglio, sennò li mandi in Africa , c’è tanto posto , diglielo, forse non sanno che dopo il Sahara c’è ancora per loro tanta terra , per fare i loro bisogni e lavarsi nudi in piazza.

LASCIA UN COMMENTO