Pensionato nasconde in cantina una calibro 7.65, denunciato

5
CONDIVIDI
Sparatoria in pieno giorno e vicino alle case ad Albenga: due bande di pusher stranieri si sono affrontate per il contorllo del territorio dello spaccio
ieri notte i carabinieri di Sestri Levante ne hanno sequestrata una a un pensionato siciliano residente a Chiavari, era nascosta in cantina con 25 proiettili
Ieri notte i carabinieri di Sestri Levante hanno sequestrato una calibro 7.65 a un pensionato siciliano residente a Chiavari, era nascosta in cantina con 25 proiettili

GENOVA. 15 FEB. Ai carabinieri è arrivata la soffiata da qualche conoscente e così gli investigatori della compagnia di Sestri Levante, gli sono andati in casa in piena notte e gli hanno trovato la pistola.

Ieri i militari hanno deferito in stato di libertà per “ detenzione abusiva di armi e munizioni comuni da sparo” un pensionato siciliano di 59 anni, abitante a Chiavari. Sabato notte i carabinieri hanno bussato alla porta dell’uomo, con un mandato di perquisizione domiciliare.

Fruga e fruga, la pisola che cercavano alla fine è saltata fuori. Il siciliano l’aveva nascosta in cantina. Si tratta di una calibro 7.65, che è stata sequestrata insieme a 25 proiettili.

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO