Home Cronaca Cronaca Genova

Pensionato dà da mangiare ai cinghiali: rimproverato dai passanti

26
CONDIVIDI
Pensionato dà da mangiare ai cinghiali: cittadini contro

GENOVA. 24 SET. Ieri un pensionato è stato notato mentre dava da mangiare ai cinghiali. All’altezza del ponte di fronte a piazzale Bligny, a Staglieno, il pensionato ha svuotato un intero sacchetto di pane secco dal ponte a due famiglie di cinghiali, alcuni adulti con i piccoli.

Subito è stato redarguito da passanti e automobilisti che lo hanno rimproverato e chiamato la centrale operativa della polizia municipale.

Il pensionato dopo avere spiegato che lo faceva perché gli dispiaceva buttare il pane secco, si è allontanato dalla zona prima dell’arrivo dei vigili, dicendo che non sapeva che fosse proibito e che non lo avrebbe fatto più.


Dare da mangiare ai cinghiali è vietato dal Comune che ha emesso l’apposita ordinanza (n. 425/2011 e legge 221/2015) per contenere il numero di unghulati sempre crescente in città.

26 COMMENTI

    • In una comunità i cittadini veri quelli che non hanno la testa vuota non si fanno solo i fatti loro ma si interessano di tutto, una comunità funziona se tutti sono uniti e fanno gli interessi della terra in cui vivono…. ma voi liguri non tutti ma una gran parte siete chiusi, siete spesso scontrosi, non accettate nulla nessuna critica, quante volte voi Liguri quando criticavo certe situazioni di vita dell’ambiente, vi avete detto di andarmene in qualche altro posto, idem il sig. Mario Panarai ultimo personaggio della giornata.. io non me ne vado qui e casa mia se volete potete andarvene voi, nessun problema senza certe persone Liguri la Liguria è ancora più bella…..

  1. il pensionato fa del bene, un giorno i cinghiali ringrazieranno con salami e prosciiutti, ma poi avete finito di rompere i coglioni a chi fa del bene? i cinghiali sono a casa loro voi siete invasori..

    • mariolino Panerai bello le persone con poca intelligenza scrivono esattamente cosa hai scritto tu, forse tu sei una eccezzione, prova a muovere la testa senti se hai un cervello, poi scrivimi nuovamente..povera Italia con gente come te come farà a risorgere?

  2. ROMPONO I COGLIONI A CHI DA DA MANGIARE AI CINGHIALI ….MA SI GUARDANO BENE DAL ROMPERE I COGLIONI A CHI INSUDICIA IL GRETO DEL BISAGNO CON PLASTICA E MATERIALI VARI…..TRA L’ALTRO LA PLASTICA HA UNA DURATA DI VITA DI TRECENTO ANNI …FINISCE IN MARE E SI INSEDIA NELLA CATENA ALIMENTARE UMANA ….L’IGNORANZA NON HA LIMITI….

  3. dare da mangiare a dei cinghiali in un bosco non è un problema; è il loro habitat; dar loro da mangiare in città è poco intelligente: in primis i cinghiali escono dal loro habitat rischiando di farsi, e fare, involontariamente del male (soprattutto quando vagolano di notte per le strade cittadine); secondariamente, dando loro cibo in città, si alimenta in loro la motivazione a scendere per le nostre strade a cercare cibo, il che crea i pericoli sopra citati. Il pensionato è stato gentile e dolce, ma ha fatto una cosa controproducente, sia per i cinghiali, che per i cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here