Pd: noi come Robin Hood, maggioranza Toti sceriffi di Nottingham

1
CONDIVIDI
renzi paita
renzi paita
Il capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita con il premier Matteo Renzi

GENOVA. 29 APR. “Il centrodestra ligure ha dimostrato ancora una volta la propria mediocrità. In consiglio regionale, come dei novelli Robin Hood al contrario – quelli che tolgono ai poveri per dare ai ricchi – i consiglieri di maggioranza hanno votato un ordine del giorno dell’ineffabile De Paoli (Lega Nord) sulle pensioni di riversibilità che era totalmente sbagliato”.

Il gruppo regionale del Pd oggi ha attaccato gli “sceriffi di Nottingham” di Toti, spiegando che in via Fieschi c’è chi non sa ed è “ostaggio” dell’ultimo leghista.

“Il documento del centrodestra – hanno aggiunto i consiglieri capitantai da Raffaella Paita – non teneva conto delle recenti modifiche del governo Renzi, che ha assicurato che le pensioni di reversibilità non verranno toccate. E così per non contraddire il sedicesimo consigliere (visto che la maggioranza può contare su un solo voto di scarto rispetto all’opposizione e teme di andare sotto) il centrodestra ha votato compatto contro i provvedimenti del governo, che tra le altre cose assegnano al fondo contro la povertà 600 milioni di euro nel 2016 e un miliardo e 600 milioni nel 2017. Un voto assurdo, fatto da persone che non sanno nulla di cosa stia accadendo a Roma”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO