Pazzo uccide madre a coltellate e la nasconde sotto il letto

0
CONDIVIDI
Giovane straniero accoltellato a La Spezia all'alba
27enne uccide la madre a coltellate e la nasconde il cadavere sotto il letto a Recco
Recco: 27enne con problemi psichici uccide la madre a coltellate e nasconde il cadavere sotto il letto

GENOVA. 22 GEN. Aggiornamento: il giovane ha confessato il matricidio.

E’ stato fermato dai carabinieri e trasferito all’ospedale San Martino Luca Gerbino di 27 anni, il giovane con problemi psichici accusato oggi di avere ucciso a coltellate la madre, Patrizia Alvigini di 54 anni, nascondendo poi il cadavere sotto il letto nella loro abitazione di via Giovanni Battista Revello a Recco. Il presunto matricida si è anche inferto una coltellata all’addome e quindi ha chiamato il 112 dicendo che qualcuno l’aveva aggredito. L’episodio è successo nel pomeriggio in una stradina vicino al ristorante Da O Vittorio.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri insieme ai volontari del 118, che hanno trovato il corpo della donna e il cane di famiglia ferito, in un lago di sangue. Il presunto matricida è stato medicato e non è in pericolo di vita. A Recco c’è stato il sopralluogo del pm Alberto Lari e del medico legale Marco Salvi.

LASCIA UN COMMENTO