PASTORINO:”A SAVONA IL CAMBIAMENTO E’ POSSIBILE”

0
CONDIVIDI

luca pastorinooooSAVONA 3o OTT. Domani 31/10/2015 tappa a Savona del movimento “Possibile”. Alle 16 presso la Soc. Mutuo Soccorso Fornaci, in Corso Vittorio Veneto 73r, si terrà un incontro aperto alla cittadinanza con Luca Pastorino deputato di Possibile.

“Saremo a Savona per lanciare le attività di Possibile legate al territorio e per parlare della fase costituente del Movimento. Sullo sfondo ci saranno i nostri temi nazionali come la petizione per la calendarizzazione del fine vita (#iostoconMax), la strategia di conversione ecologica, la campagna per la legalizzazione della cannabis. Una prospettiva nuova per offrire ai cittadini un’altra possibilità di governo”.

Possibile è anche in prima linea contro il Piano Casa del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

 

“Una manovra della Regione assurda, che promette di gettare altre colate di cemento su un territorio fragile e a rischio alluvioni come quello della Liguria, mettendo a rischio i cittadini. Bisogna investire sull’efficientamento energetico degli edifici, non sul cemento. Mi chiedo come la politica possa essere così miope. Nei giorni scorsi abbiamo lanciato una petizione online su www.possibile.com per cancellare il Piano Casa. Ma questo è solo il primo passo, perché daremo battaglia in ogni sede e piazza”.

LASCIA UN COMMENTO