PASSAGGI: L’ENTROTERRA LIGURE SI ANIMA TRA CIBO, TREKKING E MUSICA FOLK

0
CONDIVIDI
passaggi
PASSAGGI: L’ENTROTERRA LIGURE SI ANIMA TRA CIBO, TREKKING E MUSICA FOLK

GENOVA. 15 GIU. Domenica 21 giugno a Rossiglione, dalle 9 del mattino alle 8 di sera, si svolge Passaggi, un insieme di eventi tra musica, sport, natura e gastronomia nell’entroterra ligure.

Il tutto seguendo e riproponendo l’antica tradizione delle feste campestri sulle aie, con intrattenimenti musicali, teatrali, letture e brevi conferenze. Tutti gli appuntamenti hanno un comune denominatore: il legame al territorio e alle tradizioni.

La manifestazione è nata dalla volontà di associazioni locali come la Pro Loco di Rossiglione e  Voci in Transito E con il patrocinio di Regione Liguria, Parco Beigua, Comune di Rossiglione. L’obiettivo primario di Passaggi è quello di valorizzare e promuovere le potenzialità turistiche, enogastronomiche, la cultura del paesaggio e del lavoro agricolo dell’area delle Valli Stura e Orba, con particolare riferimento al territorio della Valle Gargassa e del Monte Ciazze nel Comune di Rossiglione.

 

In programma percorsi tematici, gastronomici, mercati, degustazioni di prodotti tipici della zona della Valle Stura, Orba e Leira, del vicino Piemonte e trekking. Come sottofondo la musica di tante band, tra le quali quelle che propongono sonorità folk tradizionali come il gruppo Quei de Rsciugni e il Duo Brisco, passando per il blues dei St. Mud Avenue e il bluegrass di Paolo Bonfanti e Martino Coppo.

Per consultare il programma completo della giornata è possibile visitare il sito internet ufficiale oppure la pagina Facebook.

LASCIA UN COMMENTO