Home Cronaca Cronaca Imperia

Pasqua, vandalismi sul Ventimiglia-Torino: presi un italiano e 3 maghrebini

0
CONDIVIDI
Raid vandalico treno

GENOVA. 18 APR. Una Pasqua da incubo e paura per i passeggeri: molestie, aggressioni, grida, insulti e quindi i vandalismi. Tenuti sostanzialmente in ostaggio sul treno.

Presi alcuni dei giovani vandali, in prevalenza nordafricani, tutti senza biglietto, che durante un lungo raid hanno devastato, la sera di Pasqua, alcune carrozze del treno Ventimiglia – Torino. Alcune decine di giovanissimi (circa 50) hanno molestato i passeggeri e preso di mira in particolare l’ultima carrozza del convoglio, danneggiando gli arredi, tagliando i sedili con dei coltelli, infrangendo i finestrini, gettando cartacce per terra, imbrattando le pareti.

Gli agenti della Polfer ne hanno identificati quattro alla stazione di Torino Porta Nuova. Si tratta di un italiano maggiorenne e tre marocchini tra i 15 e i 16 anni. Gli altri vandali sono riusciti a scappare e gli investigatori stanno esaminando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per identificarli e denunciarli. Le indagini proseguono in coordinamento con il Compartimento Polfer della Liguria e con i Carabinieri. La Regione Liguria oggi ha annunciato che è pronta a costituirsi parte civile contro i vandali.


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here