Pasqua, la polizia aumenta i controlli e i posti di blocco

0
CONDIVIDI
Un posto di blocco della polizia
Un posto di blocco della polizia
Un posto di blocco della polizia

GENOVA. 25 MAR. La Polizia, in occasione delle prossime festività di Pasqua e del prevedibile incremento dell’affluenza dei turisti e in considerazione anche degli attentati terroristici dei giorni scorsi a Bruxelles, ha intensificato l’attività di pattugliamento del territorio e di vigilanza nel capoluogo genovese.

In particolare sono stati incrementati i posti di blocco che prevedono l’utilizzo di più pattuglie con la segnaletica di rallentamento che consente agli agenti di osservare con più attenzione gli occupanti dei veicoli in transito.

Dal 14 marzo al 23 marzo scorso sono stati effettuati nel ponente, levante e centro cittadino 37 posti di controllo e 2 posti di blocco, identificate 257 persone e controllati 185 veicoli.

 

Nei prossimi giorni sono previsti maggiori controlli nei luoghi di aggregazione, nelle aree turistiche, nonché quelle interessate dalla presenza di esercizi di grande distribuzione quali ipermercati, centri commerciali e simili.

LASCIA UN COMMENTO