PARTECIPATE. MARTEDI’ 14 LUGLIO SCIOPERO DI 4 ORE

0
CONDIVIDI
genova parcheggi

genova parcheggiGENOVA. 9 LUG. In merito all’approvazione della delibera delle aziende Partecipate del Comune di Genova martedì 14 luglio è stato indetto uno sciopero dei lavoratori di 4 ore.

In una nota sindacale silegge: “Dopo la scelta dell’amministrazione Comunale di blindarsi a Tursi e di non decidere sul futuro pubblico delle aziende partecipate e approvando una delibera che taglia il costo del personale, i lavoratori di GENOVA PARCHEGGI, AMT, AMIU, ASTER, scioperano insieme.

Le OO.SS. contestano la delibera che di fatto blocca i salari dei lavoratori delle partecipate che il Comune di Genova, primo in Italia, ha approvato introducendo norme confuse ed anche in contrasto con deliberati della Cassazione.

 

Precisano che non è mai esistito alcun accordo su questi temi con le Confederazioni e le stesse fin da subito hanno esplicitato profonda contrarietà”.

Su un volantino che verrà distribuito si legge: “Per il rispetto degli accordi presi e la definizione dell’accordo di programma.

Per dare un futuro a tutte le aziende partecipate.

Per dare un segnale forte di coesione e condivisione della lotta, in previsione di un autunno che si preannuncia “caldo”.

Per dire ancora una volta NO a chi pensa di potere fare ciò che vuole

Contro le politiche comunali e metropolitane che scaricano sui lavoratori e sui cittadini scelte fallimentari e arroganti che hanno portato all’attuale situazione di disastro.

ILCOSTO DEL LAVORO NON E’ LO SPRECO DELLE AZIENDE PARTECIPATE, LE NON SCELTE DEL COMUNE DI GENOVA SONO IL VERO PROBLEMA”.

Per i lavoratori di Genova Parcheggi lo sciopero avverrà per l’intero turno lavorativo.

LASCIA UN COMMENTO