Home Cultura Cultura Genova

PARTE IL 16 AGOSTO A CHIAVARI “TIGULLIANA INCONTRI ESTATE 2014”

0
CONDIVIDI

tigulliana-logoGENOVA. 13 AGO. Dopo il successo della rassegna sammargheritese, per il terzo anno consecutivo prosegue la collaborazione tra il Comune di Chiavari e la “Tigulliana” con l’organizzazione di quattro serate in un mix di parole e musica, attraverso dibattiti di argomenti legati alla cultura, alla storia, al giornalismo, all’attualità con scrittori, giornalisti e protagonisti del nostro tempo.

Il “caffè letterario” ideato e condotto da Marco Delpino, grazie anche alla collaborazione dell’Assessore alla Cultura Maria Grazia Mignone, inizia con la sera di sabato 16 agosto, in Piazza Fenice, a partire dalle ore 21.

Ecco gli incontri:


Sabato 16 agosto. Ore 21 “Gli anni di piombo e la Prima Repubblica” con la partecipazione dello scrittore e giornalista Luciano Garibaldi (autore di libri da cui sono state tratte le due fiction televisive trasmesse su RAI Uno alcuni mesi fa), del Direttore del “Corriere Mercantile” Mimmo Angeli e di Massimo Coco (figlio del Magistrato ucciso dalle Brigate Rosse nel 1976), anch’egli scrittore. Interventi musicali a cura di Nicolò Pagliettini.

Giovedì 21 agosto. Ore 21, “Serata in giallo” con la partecipazione di un “poker” di importanti scrittori del settore: i milanesi Andrea G. Pinketts e Franco A. Ferri, il genovese Bruno Morchio e l’udinese Generale Giuseppe Sciascia.

Domenica 24 agosto. Ore 21 “Televisione e informazione: quale futuro?” con la partecipazione del critico televisivo Giorgio Simonelli, della giornalista RAI Marina Como, dell’ex Direttore del TG1 Augusto Minzolini e dello scrittore Andrea Camaiora.

Nel corso della serata, consegna del Premio Internazionale “Golfo del Tigullio” all’Artista José Van Roy Dalì (figlio del celebre Salvador Dalì) e proiezione di un breve filmato.

Giovedì 28 agosto. Ore 21 “Legalità e impegno civile” con la partecipazione, tra gli altri, di Don Aniello Manganiello, per quindici anni parroco di Scampia, scrittore, ma soprattutto prete anticamorra e del giornalista e scrittore Paolo Maria Di Stefano.

I dibattiti saranno abbinati a intermezzi musicali curati dalla Filarmonica di Chiavari.

La location è all’aperto in Piazza Fenice. L’ingresso è libero per tutti. In caso di maltempo, gli incontri si svolgeranno all’Auditorium “San Francesco”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here