Home Sport Sport Genova

PARK TENNIS SECCAMENTE BATTUTO DA FORTE DEI MARMI

0
CONDIVIDI

tennis_Giannessi_Alessandro_park_UdineseGENOVA. 11 NOV. Non bastano carattere e cuore al Park Tennis Club Genova. In casa, contro Tennis Club Italia Forte dei Marmi, arriva una pesante sconfitta per 1-5. Si complica notevolmente il cammino dei genovesi del capitano Elio Inserra. Tra sette giorni, potendo contare sul ritorno di Fabio Fognini, saranno chiamati a una vera e propria impresa per ribaltare il risultato in Toscana contro i campioni d’Italia uscenti. In palio, c’è la semifinale playoff contro la Canottieri Aniene di Roma. Generosa prova di Gianluca Mager: il giovane tennista vince il primo set per 6-3, ma poi cede gli altri due a Marrai con il punteggio di 6-2 6-1. Nielsen perde al tie break il primo set contro Giorgini e nel secondo si arrende per 6-4. Partita d’attacco, invece, per Gianluca Naso che mette a segno l’unico punto della giornata per il Park liquidando 6-3 6-2 Olaso. Niente da fare, però, per Alessandro Giannessi contro il quotatissimo Volandri: va via veloce il primo set (6-2), nel secondo lo spezzino mette in difficoltà l’avversario ma è costretto ad alzare bandiera bianca (7-5). Sull’1-3, tocca ai doppi provare a invertire la rotta. Partite combattutissime, grandi emozioni sul filo del continuo equilibrio. Naso e Sanna affrontano bene il primo set e lo vincono 6-2: stesso risultato per il secondo, ma in favore di Olaso e Marrai che poi prevalgono nel momento decisivo della sfida per 11-9. Il tie break non sorride a Nielsen e Giannessi, bravi a ricaricare subito le pile e rispondere a tono (6-3) a Giorgini e Volandri. Terzo e decisivo set per Forte dei Marmi: 10-8. Domenica prossima, in Toscana, il Park Tennis non potrà permettersi alcuna sbavatura. Nell’altro incontro dei playoff Casale-Bassano 1-5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here