Parigi, terroristi islamici mischiati coi profughi

0
CONDIVIDI
Parigi Teatro Bataclan
La strage di matrice islamica al Teatro Bataclan di Parigi
La strage di matrice islamica al Bataclan di Parigi

SALISBURGO. 16 DIC. Due presunti terroristi islamici sono stati arrestati l’altro giorno in Austria, in connessione con gli attentati del 13 novembre a Parigi. I due sono stati presi dall’antiterrorismo lo scorso fine settimana in una casa rifugio per migranti a Salisburgo e, secondo la procura della città austriaca, sono sospettati di “partecipazione ad un’organizzazione terroristica”.

I finti profughi islamici sono arrivati in Austria in ottobre dalla Siria, in compagnia dei responsabili degli attentati di Parigi, con finti passaporti siriani, ma in realtà avrebbero nazionalità francese, paese che li ha accolti sul suo territorio nazionale.

Con l’arresto dell’antiterrorismo in Austria, anche in Italia si pone quindi il problema del controllo dei profughi e dei terroristi che frequentano moschee e s’infiltrano fra i migranti clandestini.

LASCIA UN COMMENTO