Papa, Fukushima rimuove due post su visita Vaticano

0
CONDIVIDI
Il sito internet del Dottor Takanori Fukushima
Il sito internet del Dottor Takanori Fukushima
Il sito internet del Dottor Takanori Fukushima

Papa, Fukushima rimuove due post su visita Vaticano

ROMA. 22 OTT. Takanori Fukushima, il neurochirurgo giapponese di fama mondiale che secondo Qn avrebbe visitato Papa Francesco a causa di un tumore benigno al cervello, ha rimosso dal suo blog i due post sulle missioni in Vaticano di ottobre 2014 e gennaio 2015.

Nel primo c’erano anche le due foto riferite all’incontro col Papa.

Resta sul blog, invece, un altro post datato febbraio 2014 in cui Fukushima racconta di aver ricevuto nel 2010 un riconoscimento dall’allora Papa Benedetto XVI per i risultati ottenuti per aver ‘operato diversi prelati’, una pergamena con il ritratto papale e la “benedizione apostolica” del Pontefice.

 

Questa mattina su La Stampa compare un’intervista al direttore di QN, Andrea Cangini nella quale lo stesso Cangini dice: “Siamo andati in pagina nel momento in cui abbiamo completato le verifiche sulla notizia, senza alcuna correlazione con la particolare situazione che la Chiesa sta vivendo durante il Sinodo. È il lavoro del cronista. Ci aspettavamo la smentita del Vaticano, ma siamo sicuri di aver scritto la verità”.

Ed ancora: “Non abbiamo mai pensato di fare una campagna o di entrare nelle dinamiche tra nemici e sostenitori di Francesco. Abbiamo soltanto trovato una pista, l’abbiamo seguita e ne abbiamo riscontrato l’autenticità”… “Il Papa ha grandi responsabilità pubbliche. Avremmo agito allo stesso modo con un governante o un capo di Stato”.

Su Repubblica, invece, parla Monsignor Victor Manuel Fernandez: “Sembra una sorta di strategia apocalittica, presente anche nella Sacra Scrittura e in uso da più parti fin dai tempi antichi. È quella di screditare chi ha il potere, parlare male di lui, diffondere su di lui notizie incredibilmente false, in modo che più persone inizino a pensare che occorra assolutamente arrivare a un ricambio, arrivare ad altro, insomma che la stessa persona diffamata sia debole, alla fine della sua parabola, che non ce la faccia più ad andare avanti. Ma il gioco è noto, e anche per questo motivo non credo che Francesco si farà impressionare”.

Sito del Dottor Takanori Fukushima: http://dr-fukushima.com

LASCIA UN COMMENTO