Papa Francesco in volo verso Cuba

0
CONDIVIDI
Papa Francesco è partito alla volta di Cuba. L'Airbus A330-200 Raffaello Sanzio di Alitalia è decollato alle 10:35 dall'aeroporto di Fiumicino
Papa Francesco è partito alla volta di Cuba. L'Airbus A330-200 Raffaello Sanzio di Alitalia è decollato alle 10:35 dall'aeroporto di Fiumicino
Papa Francesco è partito alla volta di Cuba. L’Airbus A330-200 Raffaello Sanzio di Alitalia è decollato alle 10:35 dall’aeroporto di Fiumicino

ROMA. 19 SET. Papa Francesco è partito alla volta di Cuba. L’Airbus A330-200 Raffaello Sanzio di Alitalia è decollato alle 10:35 dall’aeroporto di Fiumicino.

L’arrivo all’aeroporto internazionale Josè Marti de L’Avana è previsto alle 16 ora locale, le 22 ora italiana.

Sarà un lungo viaggio e denso di appuntamenti.

 

Saranno ben 26 i discorsi in programma: otto a Cuba e 18 negli Usa, di cui solo quattro in inglese, il resto in spagnolo.

Complessivamente saranno 19.171 i km percorsi dal Papa con sette voli.

All’Avana ci sarà subito la cerimonia di benvenuto, con i discorsi del presidente Raul Castro e del Pontefice. Domani, poi inizieranno gli impegni ufficiali, con alle 9, le 15 in Italia, la messa nella Plaza de la Revolucion della capitale cubana. Proprio Papa Francesco sul suo profilo ufficiale Twitter aveva scritto ieri: “Vi invito a pregare insieme con me per il mio viaggio a Cuba e negli Stati Uniti. Ho bisogno delle vostre preghiere”.

Il viaggio di Papa Francesco a Cuba sul periodico cubano Granma: http://www.granma.cu/papa-francisco-en-cuba

Il presidente americano, Barack Obama, e quello cubano, Raul Castro, nel corso di un colloquio telefonico a pochi giorni dalla visita del Papa nei due Paesi, hanno elogiato il ruolo svolto da Francesco nel migliorare i rapporti tra Stati Uniti e Cuba. Lo rende noto la Casa Bianca.

Il Papa si recherà a New York con la bandiera del Vaticano che sventolerà al Palazzo di Vetro il 25 settembre, la mattina dell’arrivo di Papa Francesco. (nella foto: Papa Francesco Bergoglio durante una messa. Sotto il profilo ufficiale Twitter del Papa).


LASCIA UN COMMENTO