Home Cronaca Cronaca Genova

Papa a Genova, c’è chi vende il rosario elettronico

3
CONDIVIDI
Papa a Genova, c’è chi vende il rosario elettronico

GENOVA. 27 MAG. Papa Francesco è a pranzo alla Guardia con 135 persone tra poveri, profughi, senzatetto e detenuti. Dalla Guardia in autostrada, alle 15.45, giungerà all’ospedale pediatrico Gaslini di Quarto per incontrare 600 tra bambini ricoverati, genitori e personale dell’ospedale.

Infine alle 17.00 l’appuntamento è con la Santa Messa in piazzale Kennedy.

Tutta la zona, considerata ‘zona rossa’ è interdetta al traffico e i fedeli posso accedere solo se muniti di pass.


Quasi tutti i negozi hanno preferito rimanere chiusi e questa cosa ha creato non poca tensione anche fra i residenti. Ma si sa il Papa e il Papa e sono state necessarie le misure di sicurezza adottate.

C’è, però, qualcuno che non si è dato per vinto. Che ha sfruttato, intelligentemente, l’occasione della presenza di così tanti fedeli.

E’ il caso di Massi ed Alex che hanno allestito un banchetto con tanto di striscione, angolo via Cecchi e Brigate Partigiane, mettendo in vendita un rosario elettronico “in ricordo del Papa a Genova”… e sembra le cose non vadano neppure troppo male.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here