Panorama d’Italia, la terza edizione partirà da Genova

0
CONDIVIDI
L'assessore Carla Sibilla: Moli di Colombo, abbandonati in discarica torneranno a splendere
L'assessore del Comune di Genova Carla Sibilla spiega come il programma Panorama d'Italia partirà da Genova
L’assessore del Comune di Genova Carla Sibilla spiega come il programma Panorama d’Italia partirà da Genova

GENOVA. 10 MAR. Partirà da Genova il 30 marzo la terza edizione di Panorama d’Italia, un viaggio promosso dal newsmagazine di Mondadori, che si snoderà in 10 tappe lungo la penisola e porterà alla scoperta delle eccellenze turistiche italiane.

Il programma, con talk show, dibattiti, convegni, spettacoli, è stato presentato a Milano alla presenza dell’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova Carla Sibilla.

“La scelta di eleggerla come città d’apertura del tour 2016 – ha detto Carla Sibilla – in occasione del decennale di Genova città patrimonio Unesco, è un importante riconoscimento”.

 

Diverse le novità per un calendario che conferma gli appuntamenti più apprezzati e amplia l’offerta delle iniziative con nuovi partner e nuovi soggetti.

“Ospiteremo nelle nostre piazze e nei nostri palazzi – ha proseguito la Sibilla – una manifestazione importante che nel 2015 ha raggiunto ben 4 milioni di persone, coinvolgendo istituzioni, imprenditori, mondo della ricerca e della cultura. Una vetrina che contribuirà a dare ancor più visibilità a Genova e alle ricchezze che custodisce. Si tratta di un’occasione imperdibile per sorprendere tutti coloro che ancora non ne conoscono il fascino e per confermare l’amore dei turisti che sempre più numerosi la stanno scegliendo come meta delle proprie vacanze”. (nel video: l’assessore del Comune di Genova Carla Sibilla spiega come Panorama d’Italia inizi la sua prima puntata con Genova).

Panorama d’Italia: www.panorama.it/panoramaditalia

LASCIA UN COMMENTO