Pallavolo – La Zephyr chiude in casa contro Mirandola

0
CONDIVIDI

S. Stefano Magra – La Zephyr Trading Valdimagra chiude il campionato domani sera, sabato 7/5, alle ore 21 come tutti perché il regolamento (già nello scorso weekend si giocava tutti alle 18) vuole che nell’ultimo paio di giornate chiunque giochi alla stessa ora. Al Palaconti di Santo Stefano Magra, arriva lo Stadium Mirandola, già da tempo sicuro della permanenza in quella Serie B unica ormai prossima.

<Ciò è relativo – obietta alla vigilia coach Marselli – in quanto c’è la squadra che gioca al massimo soprattutto se ha un obiettivo e quella che invece rende meglio senza stress, senza contare che al riguardo ci può essere differenza anche fra un momento e l’altro, tra un periodo e l’altro>.

Venendo alle individualità, mister Andrea si ricorda in particolare fra i modenesi l’esperto palleggiatore Ghelsi, il centrale Persona e la banda Garusi; a livello collettivo si tratta di compagine un po’ “sui generis” per quanto riguarda il modulo di gioco.

 

Arbitrano Claudia Angelucci e Lorenzo Mugnai. Fra i rossoblu, mancherà il solo centrale di riserva Benevelli, causa acciacco. Come noto i valligiani puntano a vincere, bastano 2 punti, per garantirsi quel quintultimo posto nel Girone D della Serie B2 che potrebbe essere tanto utile in chiave di ripescaggio…essendo la retrocessione da tempo già matematica.

<Anche se – puntualizza ancora l’allenatore – in tal sede occorrerà vedere quale orientamento deciderà di seguire in fase di ripescaggi la federvolley, poiché se quest’ultima opterà per privilegiare un criterio territoriale per far sì che tutto il territorio nazionale sia pallavolisticamente ben coperto, mi sa che per noi essere ripescati sarà piuttosto difficile poiché in regione e dintorni ci sono già parecchie squadre>.

Nel frattempo morale “zephyriano” buono, all’indomani della vittoria al tie-break contro la Dolciaria Rovelli a Morgiano, in rimonta da un passivo di due set a zero. Nell’occasione, dalla giovanissima banda Salvini la nota più incoraggiante, con quel paio di entrate a scopo di battuta risultate fondamentali.

La settimana prossima “stop” e quindi ripresa degli allenamenti per un bel po’.

Infine ecco di seguito le altre partite in programma in questo 26.o turno, 13.o del girone di ritorno, nel Girone D di questa B2 che così dice addio per lasciare spazio nella prossima stagione pallavolistica alla B e basta: Arno Castelfranco di Sotto Pi-Puntozero Modena, Fenice Cesena Fo-Jolly Fucecchio Fi, Maxitalia Jumboffice Sesto Fiorentino Fi-Borghi Castelfranco Emilia Mo, National Villadoro Mo-Robur Scandicci Fi, Pallavolo Orbetello Gr-Spezia La Spezia, Softer Forlì-Dolciaria Rovelli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ultima

LASCIA UN COMMENTO