Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo – L’ Autorev si conferma in fuga

0
CONDIVIDI

 

La Spezia – 2 Dicembre 2016. Sul parquet della capolista, non è la prima volta, le avversarie durano un set e mezzo e poi è solo Autorev Spezia. Forse il match avrebbe potuto prendere altra piega, se ad aggiudicarsi quel primo set giocato sul filo dell’equilibrio fossero state con un po’ di fortuna le ospiti, ma guarda caso non è andata così…

Per la cronaca nell’Autorev mister Marco Damiani ha ridato fiducia all’ala alla Prini, probabilmente oggi la bianconera più in forma, tenendo a riposo la Lo Prieno e ha proseguito nell’alternanza fra la Zonca (stavolta è toccato a lei) e la Costa in diagonale; per il resto: classicamente la Battistini al palleggio e la Cecchinelli libero, la Cento e la Petacchi centrali, la Francesconi “martello” tanto per cambiare “top scorer” della serata.


L’ Admo Lavagna da parte sua ha risposto con la Dellapina in regìa talvolta rilevata dalla Perre con capitan Rossi opposto e “vice-top scorer” del match, la Cerabino e la Spirito al centro con la Pescio libero, la Perucchio e la Campodonico di banda ove s’è vista pure la Bacigalupo.

Prossimo impegno facile per la capoclassifica, in casa dell’ Acli Sabina a Gernova, ma forse il pensiero di capitan Battistini e compagne è già alla “finalissima” di Coppa Liguria che l’8 Dicembre prossimo le vedrà impegnate a Genova contro un Amadeo San Remo che le insegue anche in campionato.

Infine di seguito la classifica che nella Serie C ligure-donne le spezzine capeggiano.

Volley Spezia Autorev punti 18, Lunezia Volley e Legendarte Quiliano 13, Grafiche Amadeo San remo 10, Ch4 Albenga, Tigullio Santa Margherita, Volare Ge 9, Normac Albaro 8, Cpo Ortonovo 7, Admo Lavagna 5, Acli Santa Sabina 4, Emmebi La Spezia e Mulattieri Santo Stefano Magra 0.

AUTOREV SPEZIA – ADMO LAVAGNA  3 – 0

Set: 25-23 / 25-18 / 25-9.

Durata: 24 minuti / 20 / 18.

SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 2, Zonca 1, Petacchi 9, Cento 9, Francesconi 17, Prini 8, Cecchinelli libero; n.e. Papa, Costa, Gianardi, Lo Prieno, Bizzarro. All. Damiani; vice Botto.

PALLAVOLO ADMO LAVAGNA: Dellapina 2, Perre 0, Rossi 13, Cerabino 5, Spirito 2, Perucchio 3, Campodonico 5, Bacigalupo 0, Pescio libero; n.e. Rissetto, Podestà, Rolleri. All. Trabucco; vice Dalmaso.

ArbitrI: Brunetti e Micheli.

Nella foto da sinistra Prini, Battistini, Zonca, Francesconi, Cento e Petacchi

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here