Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo – Collaborazione Valdimagra-Autorev-Vero Monza

0
CONDIVIDI

Folla e anche personaggi da grandi occasioni sportive, in una gremita palestra superiore del Palamariotti della Spezia, all’ufficializzazione della collaborazione che d’ora in poi terrà costantemente collegati (per lo meno a livello giovanile) sia il Valdimagra Group che il Centro Volley Spezia a quel Consorzio Vero Volley monzese a cui fa capo la stessa squadra di Serie A1 maschile in cui peraltro milita da anni il prodotto del “vivaio” valligiano e pure azzurro Iacopo Botto: per quanto la cooperazione parta intanto soprattutto sul fronte femminile.
Rallegramenti e felicitazioni alle parti in causa da parte sia del vicesindaco spezzino Cristiano Ruggia che dell’assessore allo Sport comunale Patrizia Saccone. Ma all’occasione sono arrivati in forze dalla medesima Brianza, da dove è giunto tutto una staff guidato dal capo di questo consorzio Claudio Bianchi e dallo stesso Presidente del Vero, Alessandra Marzari.
<Con oggi – ha affermato quest’ultima – Valdimagra e Centro Spezia entrano a far parte di un network di una quarantina di eccellenze territoriali sparse per mezza Italia. Con eccellenza sia chiaro s’intende, al di là della serie che si disputa, una buona qualità del lavoro unita a uno spirito innovativo. Sono sicura che il rapporto sarà a due corsie, noi ci teniamo a far sentire la nostra presenza ovunque, qui allo stesso tempo si possono assimilare tante cose da una realtà che tocca anche la Serie A1 persino con due squadre se consideriamo pure il versante donne>.
Giuliano Botti, presidente di quel gruppo Valdimagra che congloba Zephyr Valdimagra sul fronte maschile e S. Stefano su quello femminile, ha rimarcato da tempo come la relazione si svilupperà su più piani…da quello tecnico a quello dirigenziale passando per quello commerciale ecc. ecc. E’ recentissima la partecipazione a un allenamento brianteo di alcune atlete particolarmente promettenti di Centro e Valdimagra accompagnate da un gruppo di tecnici e dirigenti, visita quest’ultima appunto già contraccambiata ed è solo l’inizio, in precedenza tre pullman di atleti con tanto di famiglie s’erano recati ad assistere a una gara del Volley Vero; fra i brianzoli altresì c’era il Responsabile del marketing Michele Spera.
<E’ senza dubbio fattore di orgoglio e incoraggiamento – ha commentato da parte sua Antonio Fara che presiede quell’ Autorev, oggi prima in Serie C ligure femminile, che è l’espressione “adulta” del Centro Spezia che poi consta del Pallavolo Spezia Group sul versante uomini – che il Vero abbia scelto due realtà della provincia spezzina, per introdurre in Liguria questo discorso di dare e avere, ch’essi puntano a portare in tutte le regioni>.

Nella foto da sinistra: il Presidente “autoreviano” Antonio Fara, l’assessore allo Sport spezzino Patrizia Saccone, il Presidente del Vero Volley monzese (a cui fanno capo in A1 il GI Group dal lato maschile e la Saugella da quello femminile) Alessandra Marzari e quello del Valdimagra Group santostefanese Giuliano Botti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here