Pallavolo – Autorev vince l’anticipo

0
CONDIVIDI
Autorev
Autorev
Autorev

LA SPEZIA. 24 OTT. Secondo 3-1 a favore, su due gare, per lo Spezia Volley Autorev che peraltro a Lavagna doveva fare a meno del suo realizzatore principe Giulia “Bomber” Del Nero (indisponibile). Dirottata dunque a opposto capitan Giglio, di banda dentro in pianta stabile la Pilli accanto alla Lo Prieno e fugacemente si vede pure la Camerino, al centro la Cento e/o la Petacchi e la Cecchinelli libero; fa capolino anche il “jolly” Bizzarro. Ovviamente la Battistini in costruzione.

Nell’ Admo girandola di cambi e ricambi con l’unica eccezione del palleggiatore che è sempre la Dellapina. Per il resto da opposto opera presto la Piazza dopo che capitan Rossi viene quasi subito spostata all’ala, ove già si disimpegnano la Campodonico e la Perucchino, la Marchese e la Perre; i centrali sono la Cerabino e la Orio talvolta rilevate dalla Podestà, nemmeno da libero la Pescio giostra da sola, poiché a volte gli dà il cambio la Mannino.

Partenza lanciata delle spezzine, in netto vantaggio per buona del primo set, salvo risveglio avversario nel finale che comunque non impedisce alle bianconere di aggiudicarsi la prima frazione con un 22-25 sancito dalla Giglio.

 

Seconda parte del match all’insegna dell’equilibrio sino al 9-9, dopo di che le padrone di casa innestano tutt’altra marcia soprattutto in sede di servizio e schiacciata, crisi ospite e 25-20 decretato da una botta della Rossi.

Nel terzo set reazione delle ospiti, subito avanti per 1-7 e molto saldamente al comando sino al 17-25 firmato dalla “solita” Giglio in battuta.

Avvio equilibrato nella quarta frazione, successivamente l’ Autorev si trova ripetutamente in vantaggio di due lunghezze, sempre però rimontate: finché sul 12-12 capitan Giglio e compagne decollano una volta per tutte fino al 21-25 “firmato” da un fallo.

IL TABELLINO.

ADMO LAVAGNA – AUTOREV SP  1 – 3

Set: 22-25 / 25-20 / 17-25 / 21-25

Durata: 23 minuti, 21, 19, 24

ADMO LAVAGNA: Dellapina 5, Piazza 16, Cerabino 4, Orio 7, Podestà 4, Rossi 14, Perucchino 6, Marchese 2, Perre 0, Campodonico 9, Pescio e Mannino liberi. All. Trabucco.

SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 3, Giglio 15, Petacchi 13, Cento 15, Pilli 5, Lo Prieno 14, Camerino 0, Bizzarro 0, Cecchinelli libero; n.e. Cei, Montefusco, Papa. All. Damiani.

ARBITRI: Carbone e Iula.

 

 

Nella foto, Riccarda Petacchi, quasi “top scorer”

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO