Home Sport Sport Genova

PALLANUOTO, TORNA DOMENICA IL TORNEO PANARELLO A STURLA

0
CONDIVIDI
pallanuoto10_mare
la pallanuoto in mare

GENOVA 28 GIU. Torna la pallanuoto in mare, quest’anno con un doppio appuntamento. Per festeggiare il decimo anniversario, il Torneo del Mare-Trofeo Panarello raddoppia: la decima edizione si svolgerà domenica 30 giugno per la

prima volta nella splendida cornice di Boccadasse e poi ancora sabato 6 e domenica 7 luglio, come da tradizione, nello specchio di mare antistante la Sportiva Sturla.

 


Luglio 2004: nell’anno di Genova Capitale europea della Cultura fa il suo esordio a Sturla il Torneo del Mare. Il Trofeo Panarello nasce dieci anni fa dalla voglia di riportare la pallanuoto alle origini: in mare, d’estate, con le barche a fare da cornice al campo e i ragazzi a vedere da vicino i propri idoli.

L’idea venne a tre “sturlini doc”, una sera di primavera inoltrata, con il sottofondo di un rimestare di posate del tecnico Franco Falcone, e di Massimo Chiabrera e Lorenzo Ferrari, all’epoca giocatori e oggi dirigenti. «Dopo anni passati a sentire i racconti dei “santoni” della pallanuoto ligure sulle battaglie che si consumavano nei campi allestiti in mare, tra Voltri, Recco,

Camogli e naturalmente Sturla, con gli arbitri equilibristi sui gozzi, volevamo ritrovare lo spirito di quei tempi – spiega mister Falcone – Ne abbiamo parlato con il nostro storico sponsor Panarello che, con entusiasmo, ha subito creduto in noi, cogliendo l’essenza di questo sport: una parte integrante della tradizione ligure, proprio come i loro prodotti».

«Nelle prime edizioni abbiamo organizzato la partita storica con pallone di pelle e costumi interi come usava ai primi del ‘900 – ricorda ancora Massimo Chiabrera- Tutti i giocatori che si sono cimentati ne sono stati entusiasti. In fondo non bisogna dimenticarsi che la pallanuoto è il primo sport di squadra alle Olimpiadi a Parigi nel 1900».

E quest’anno, in occasione del decennale, la partita d’epoca ritorna e lo fa nella storica cornice del borgo di Boccadasse, grazie al prezioso aiuto della Polisportiva Vignocchi e in particolare di Federico Dodero. Domenica 30 giugno alle 18, a scendere in acqua, questa volta, saranno le “vecchie glorie”, nomi che hanno fatto grande la pallanuoto genovese, fiore all’occhiello tra le discipline sportive della regione. Agrone, Angelini, Caorsi, Ciampolini, Cocchiere, Dorigo, Fossati, Ghibellini, Marino, Steardo, Villa, torneranno a indossare al calottina per contendersi la speciale coppa del Trofeo Panarello numero 10.

Sabato 6 e domenica 7 luglio, invece, l’appuntamento con il Torneo torna, come da tradizione, a Sturla, dove agonisti e master si disputeranno il Trofeo Panarello fino all’ultimo gol. Dopo dieci anni l’evento organizzato dalla Sportiva Sturla, è un appuntamento fisso e atteso: l’ottimo livello agonistico delle scorse edizioni, a cui hanno partecipato molti giocatori di A1 e della Nazionale, gli ha conferito qualità e spessore. L’intento anche quest’anno è poter realizzare una grande “festa della pallanuoto” giocata in mare, come si faceva agli albori, e, allo stesso tempo, creare un’intera giornata di attività per giovani e meno giovani. Coniugando, attraverso tornei dedicati, giocatori di tutte le età: agonisti che, per il vernissage di fine anno ritrovano gli amici avversari incontrati durante la stagione e master che, con goliardia e senso di aggregazione, continuano l’attività come se il tempo si fosse fermato.

I Tornei di beach waterpolo, resi possibili dalla sponsorizzazione dell’azienda dolciaria ligure Panarello e da Tavi, leader nella fornitura di materie prime per l’industria alimentare, si svolgeranno nello specchio di mare antistante alla sede della società. A contendersi il Trofeo Panarello scenderanno in acqua 4 squadre di ‘agonisti’ (tesserati), 6 squadre di atleti ‘amatori’, divisi in 2 distinte competizioni, per un numero complessivo di 10 squadre. Veder crescere, anno dopo anno, il numero delle squadre partecipanti è per la Sportiva Sturla motivo di grande soddisfazione.

 

Il Torneo del Mare –Trofeo Panarello è aperto al pubblico e interamente gratuito.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

TAMARA TURATTI -ufficio stampa- tel. 346/3036477 xtamara@libero.it

FRANCO FALCONE –organizzatore-  tel. 3473495875 franco_falcone@virgilio.it

FERRARI LORENZO – organizzatore- tel. 3408682279 lm_ferrari@hotmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here