Pallanuoto, Recco da Record: 35^ Vittoria Consecutiva in A1

0
CONDIVIDI
Pallanuoto
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 15 FEB. Il sabato pallanotistico segna un record storico: la Pro Recco sbanca il Foro Italico battendo la Lazio 12-6, ed infila la trentacinquesima vittoria consecutiva in serie A1 (l’ul­ti­mo k.o. rec­che­lino ri­sa­le al 5 di­cem­bre 2014: 7-6 per il Bre­scia, rete de­ci­si­va dell’ex Guil­ler­mo Mo­li­na, allo sca­de­re). Il precedente risale a 5 anni fa sotto la guida di Pino Por­zio che ne col­le­zionò 34 tra il 5 mag­gio 2010 (19-4 sul Bo­glia­sco) e il 12 mag­gio 2011 (12-9 sul Sa­vo­na), ce­den­do il 14 mag­gio in ga­ra-2 della fi­na­le scu­det­to a Sa­vo­na (11-10). Ai campioni d’Italia rispondono i secondi in classifica dell’AN Brescia (Recco deve recuperare la partita con la Vis Nova il 3 marzo), che vincono a Sori 9-3 con cinque reti di Rizzo. La Carpisa Yamamay Acquachiara nell’anticipo batte 10-4 il Bogliasco Bene alla Piscina Manara di Busto Arsizio (campo squalificato per i liguri), mentre la BPM Sport Management si conferma terza forza, travolgendo 23-8 la Roma Vis Nova con 5 reti di Edoardo Di Somma. In chiave salvezza tre punti per l’Ortigia che a Siracusa si impone 9-7 contro la Florentia con triplette di Camilleri e Danilovic. Partita vibrante alla “Scandone” con il Robertozeno Posillipo che ha la meglio di misura della Pallanuoto Trieste 11-10: quattro gol di Paride Saccoia tengono a distanza i friulani bravi a rimanere sempre in scia.

LASCIA UN COMMENTO