Pallanuoto, Recco batte Savona nel derby ligure

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

GENOVA 23 OTT.  Si torna in acqua per la seconda giornata dei campionati di serie A1 di pallanuoto. Il torneo maschile si apre con una vittoria netta della CC Ortigia 16-8 contro Reale Mutua Torino ’81 Iren: la quaterna del maltese Steven Camilleri regala ai siciliani tre punti d’oro per la salvezza. I campioni d’Italia della Pro Recco sbancano Savona dopo aver sofferto due tempi alla Zanelli contro la RN Savona. L’11-6 finale porta le firme di Sukno, Di Somma e Pietro Figlioli che realizzano tre doppiette. Colpo esterno e prima vittoria in campionato per la Carpisa Yamamay Acquachiara che si porta sul 6-3 già a metà gara grazie alla doppietta del giovane napoletano classe ’98, Gianluca Confuorto. Il Genova Quinto prova a rientrare con le doppiette di Aksentijevic e Primorac, ma la tripletta nel quarto tempo del croato Krapic spegne ogni speranza ligure e regala il successo all’Acquachiara per 11-8. L’AN Brescia vince e convince contro il CN Posillipo: l’ex di turno Zeno Bertoli trascina i lombardi con una quaterna che dà sicurezza ai padroni di casa, sempre avanti nel punteggio, e alla fine vincitori per 12-7. Alla Scandone il CC Napoli di Paolo Zizza domina la Lazio Nuoto vincendo 11-4. Per i giallorossi stavolta il protagonista non è Giorgetti (doppietta), ma il salernitano Dolce autore di quattro gol. L’attacco napoletano funziona e la Lazio è sotto di sette reti alla fine del terzo tempo. La doppietta del diciannovenne Cannella dà fiducia in prospettiva ai biancocelesti. Tanta sofferenza per la Sport Management che batte di misura 8-7 la Pallanuoto Trieste: giuliani avanti in chiusura di prima frazione poi la lenta rimonta dei ragazzi di Baldineti, trascinati da Stefano Luongo che firma una quaterna. Primo successo, infine, per la Roma Vis Nova che supera 16-13 al Foro Italico la Bogliasco Bene: per i romani tre punti pesanti in chiave salvezza.

Nel torneo femminile cadono le campionesse d’Italia della Plebiscito Padova contro la Bogliasco Bene: la giovane aussie Zimmerman con un gol ad un minuto dal termine, regala l’8-7 finale alle liguri che meritano la vittoria per essere state quasi sempre avanti nel punteggio. La stessa australiana conclude il suo show personale, in diretta streaming su Waterpolo Channel, segnando ben cinque reti. Sale al comando anche la Waterpolo Messina che batte 14-10 il Rapallo con una scatenata Izabella Chiappini autrice di sette reti. L'”oriunda” nata a San Paolo, risponderà alla convocazione del CT Fabio Conti per il primo collegiale di ripresa del Setterosa in programma da domenica a mercoledì 26 ottobre. Impegno in terra emiliana, invece, per La canadese Monica Eggens con cinque reti trascina anche L’Ekipe Orizzonte al comando. Le etnee battono in terra emiliana la RN Bologna 17-7 anche grazie a quattro reti dell’azzurra Garibotti. Ultima capolista la neopromossa Sis Roma che sbanca in Calabria e batte 8-5 la Cosenza Pallanuoto. Bene le giallorosse che dopo un iniziale torpore, segnano otto reti in due tempi (tripletta della Fabbri) che stordiscono definitivamente le cosentine. Vittoria di misura 5-4 per la neopromossa NC Milano sul Pescara: le milanesi vanno prima sotto 4-2 a metà gara, e poi con una strepitosa rimonta risalgono fino alla vittoria grazie ad una rete della Cordaro a tre secondi dal termine. Seguono il programma e risultati della seconda giornata.

Campionato serie A1 maschile

 

2^ Giornata – sabato 22 ottobre

C.C. ORTIGIA – REALE MUTUA TORINO 81 IREN 16-8
diretta streaming su Waterpolo Channel
R.N. SAVONA – PRO RECCO N e PN 6-11
GENOVA QUINTO B&B ASS. – CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 8-11
A.N. BRESCIA – C.N. POSILLIPO 12-7
ROMA VIS NOVA PN – BOGLIASCO BENE 16-13
C.C. NAPOLI – S.S. LAZIO NUOTO 11-4
BPM SPORT MANAGEMENT – PALLANUOTO TRIESTE 8-7

Campionato serie A1 femminile

2^ Giornata – sabato 22 ottobre

RAPALLO PALLANUOTO – WATERPOLO MESSINA 10-14

N.C. MILANO – PESCARA N e PN 5-4

R.N. BOLOGNA – L’EKIPE ORIZZONTE 7-17

COSENZA PALLANUOTO – S.I.S. ROMA 5-8

diretta streaming su Waterpolo Channel
C.S. PLEBISCITO PD – BOGLIASCO BENE 7-8

LASCIA UN COMMENTO