Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, per il Recco è tempo di final six di Champions

0
CONDIVIDI
Pallanuoto
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 2 GIU.  Da giovedì a sabato l’Alfred Hajos di Budapest ospiterà la fase conclusiva della più importante competizione per club: la Champions League. La Pro Recco e i greci dell’Olympiacos Pireo entreranno in vasca direttamente venerdì per le semifinali perché hanno vinto i gironi preliminari. Nei quarti si affronteranno gli ungheresi dell’Eger contro i croati dello Jug Dubrovnik alle 19 e gli ungheresi dello Szolnoki contro gli spagnoli del Barceloneta alle 20.30. Tutte le squadre partecipanti alla final six hanno vinto i rispettivi campionati, con il Szolnoki che ha battuto la Eger per 3-2 nella serie che ha assegnato il titolo magiaro. La Pro Recco in stagione ha già conquistato l’undicesimo scudetto consecutivo (terza stella), la coppa Italia (undicesima) e la supercoppa europea (sesta); giocherà senza capitan Stefano Tempesti, operato per il distacco parziale della retina dell’occhio destro. Il club ligure detiene il trofeo e lo ha conquistato per otto volte come nessun’altra squadra.
Giovedì, 2 giugno
Quarti di finale
A) Eger (Hun)-Jug Dubrovnik (Cro) alle 19
B) Szolnoki (Hun)-Barceloneta (Esp) alle 20.30

venerdì, 3 giugno
Finale per il quinto posto alle 17.30
Semifinali
vincente B-Olympiacos Pireo (Gre) alle 19
vincente A-Pro Recco alle 20.30 in diretta su Rai Sport

Sabato, 4 giugno
Finale per il terzo posto alle 19.30
Finale alle 21
nb. la partita della Pro Recco sarà trasmessa in diretta da Rai Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here