Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, nuova formula per la prossima Champions

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

GENOVA 14 LUG. Cambia la formula della Champions League. Il bureau della Ligue Europeenne de Natation ha ufficializzato l’allargamento della massima competizione continentale per club a partire dalla stagione 2017/2018.

Sedici squadre, anzichè le dodici delle ultime stagioni, prenderanno parte ai preliminari. La fase a gironi sarà composta da due gruppi composti da otto squadre ciascuno: le prime quattro di ogni girone accederanno alle finali. Altra novità, infatti, il passaggio dalla final six alla final eight, con le prime classificate dei due gruppi che disputeranno anche i quarti di finale.

Nell’edizione 2017/18 sarà la Pro Recco a organizzare a Genova la prima final eight della storia della Champions League.
Invariate la formula dei tre round di qualificazione. L’ampiamento della fase a raggruppamenti avverrà attraverso la concessione di altre tre wild card che andranno a Russia (Dinamo Mosca), Romania (Dinamo Bucarest) e Olanda (AZC Alphen).
Queste le date: qualificazione 1^ fase a gironi (15-17 settembre), qualificazione 2^ fase a gironi (29 settembre-1 ottobre), 3^ fase qualificazione a eliminazione diretta (andata 14 ottobre-ritorno 18 ottobre); gironi preliminari dal 25 ottobre al 9 maggio (14 giornate tra andata e ritorno); final eight dal 6 al 9 giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here