Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, nel week end il via ai campionati di A1

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Presentati al Foro Italico di Roma i campionati di serie A1 2017/18. Edizione numero 99 della serie A1 maschile, 34 della femminile. Il via sabato 21 ottobre; le prime due partite live sono quelle delle 14.00 a Catania tra L’Ekipe Orizzonte e la neopromossa Rari Nantes Florentia e delle 18.00 a Roma tra la Lazio Nuoto e il Bogliasco Bene.

Il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, insieme ai cittì del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti e al vice presidente Francesco Postiglione, hanno illustrato le novità della stagione e il percorso che condurrà agli Europei di Barcellona del prossimo luglio. Al torneo maschile partecipano 14 squadre, 9 a quello femminile dopo la rinuncia dalla Rari Nantes Imperia.

Apre la conferenza il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli. ” Innanzitutto rivolgo i complimenti alle squadre che disputeranno i prossimi campionati ed un grande in bocca al lupo ad atleti, tecnici, dirigenti, arbitri e allenatori. Attraverso Waterpolo Channel confermiamo l’impegno a trasmettere i tornei con una tecnologia più avanzata, che sarà coadiuvata da novità rilevanti come i replay delle azioni e la telecronaca di Ettore Miraglia. Inoltre RaiSport trasmetterà le fasi finali dei campionati e della Coppa Italia con la telecronaca di Dario Di Gennaro. Il mio invito alle società, che compiono sforzi importanti, è quello di continuare a dare il massimo per rendere il campionato sempre più competitivo”.


“Ci avviciniamo all’edizione del centenario. La Fin – conclude Barelli- costituirà un comitato organizzatore nel quale saranno coinvolte tutte le società. Abbiamo idee spettacolari che condivideremo con tutti i protagonisti della pallanuoto italiana, società, tecnici e dirigenti, con l’obiettivo comune di elaborare un programma articolato. Metteremo sul tavolo delle idee sostanziali per crescere e creare un grande evento insieme”.
Successivamente prende la parola il vice presidente della FIN Francesco Postiglione che illustra la formula dei tornei che “restano immutate rispetto alla stagione precedente”. Postiglione, confermata voce tecnica di Raisport, lo sarà da quest’anno anche per Waterpolo Channel.
Il microfono passa ai commissari tecnici.” Sono molto curioso di vedere le squadre all’opera- esordisce il ct del Settebello Alessandro Campagna – e i progressi tecnici di giocatori e allenatori. Il nostro campionato, a mio avviso, in questo momento è dietro solo a quello ungherese, ma abbiamo tutte le carte in regola per renderlo sempre più affascinante. Quest’anno non parteciperemo alla World League, concentrandoci sulla Coppa Europa. Saremo impegnati con la Nazionale anche in due amichevoli durante la fase invernale, così da avere almeno nove partite sulle quali lavorare in previsione degli Europei di Barcellona. Questo sarà un anno importante perchè scolliniamo il biennio in vista dei mondiali 2019 che qualificheranno alle Olimpiadi di Tokyo 2020″. Conclude gli interventi il cittì del Setterosa Fabio Conti:” I movimenti di mercato denotano che il livello è in costante crescita. La conferma di Waterpolo Channel ci consentirà di monitorare periodicamente tutte le giocatrici. Insieme all’attività della prima squadra, che ad inizio stagione si concentrerà sulla Coppa Europa, manterremo l’attenzione sul settore giovanile: mi piace sottolineare che nell’ultimo collegiale ad Ostia ci sono stati cinque nuovi inserimenti. Questa stagione apre il biennio che ci proietta a Tokyo 2020 dove il torneo femminile passerà a dieci squadre, ma la difficoltà resta la stessa perchè l’effettivo posto in più è uno soltanto. Perciò contiamo di arrivare a fine 2018 con una rosa abbastanza definita”.
A chiusura della giornata le premiazioni Per la Pro Recco, campione d’Italia e vincitrice della Coppa Italia, ritirano il premio il presidente Maurizio Felugo ed il dirigente Eraldo Pizzo. “E’ stata una bella stagione ma – sottolinea Felugo – siamo già proiettati alla prossima nella quale avremo l’onere e l’onore di organizzare a Genova la fase finale della Champions League”.
Per la Plebiscito Padova, vincitrice di scudetto e Coppa Italia, ricevono il premio il presidente Dimitri Barbiero ed il capitano del Setterosa Elisa Queirolo. “E’ un piacere ed un’emozione per me essere qui. Sono certa – sottolinea Elisa – che il torneo sarà entusiasmante perchè tutte le squadre si sono rinforzate in estate”.
Per la Bogliasco Bene, che si è aggiudicata il trofeo del giocatore, consegnato il premio a Mirko Prandini. Infine, il presidente del GUG Roberto Petronilli premia con il fischietto d’argento l’arbitro internazionale Alessandro Severo che ha diretto la finale mondiale di Budapest 2017 tra la Croazia e l’Ungheria.

Le formule
A1 maschile. La stagione regolare terminerà sabato 19 maggio con tre turni infrasettimanali: la 5^ giornata di andata mercoledì 22 novembre, la 3^ giornata di ritorno mercoledì 7 marzo e la 7^ giornata di ritorno mercoledì 28 marzo. Eccetto modifiche, si giocherà il sabato alle 18 e il turno infrasettimanali alle 19.30; nei campi scoperti alle 15. La squadra 14^ classificata al termine del prima fase retrocederà direttamente in A2. Le squadre classificate dal 1°al 6° posto parteciperanno alla fase di play off scudetto, articolata con la formula della Final Six, in unica sede nelle giornate di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio. Le prime due classificate accederanno direttamente alle semifinali; quelle dal 3° al 6° posto parteciperanno ai quarti di finale. I play out verranno giocati dalle squadre classificate dal 10° al 13° posto con la formula della Final Four nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 maggio. Qualora tra il 10° e l’11° posto intercorressero 7 o più punti, le squadre partecipanti ai play out saranno soltanto quelle classificate dall’11° al 13° posto con la formula del girone all’italiana e incontri di sola andata da venerdì 25 a domenica 27 maggio.
A1 femminile. La stagione regolare terminerà sabato 5 maggio. Un solo turno infrasettimanale previsto: mercoledì 29 novembre per la 5^ giornata di andata. Le partite della prima fase si giocheranno il sabato con inizio alle 15. Le squadre classificate dal 1° al 6° posto della stagione regolare parteciperanno alla Final Six scudetto che si svolgerà in sede unica nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio. Le prime due classificate accederanno direttamente alle semifinali;. quelle classificate dal 3° al 6° posto disputeranno i quarti di finale. Il play out prevede lo scontro diretto tra l’ottava e nona classificata, in programma domenica 13 maggio 2018. Qualora tra l’8° e il 9° posto intercorressero 6 o più punti, la squadra classificata al nono posto retrocederebbe direttamente in A2.

Waterpolo Channel e Rai Sport. La Federnuoto ha compiuto un ulteriore sforzo per raccontare i campionati e la stagione della pallanuoto. Oltre a Rai Sport, che seguirà le fasi finali della stagione per club e le attività delle squadre nazionali, è stato potenziato il servizio di Waterpolo Channel, che trasmetterà una partita in diretta per ogni giornata di campionato maschile e femminile, con grafica, replay e telecronaca a due voci. Confermato anche l’impegno per le post seasons, per le finali di coppa e dei campionati giovanili e per le post produzioni che la scorsa stagione hanno registrato circa 2.000.000 di viewers.

Campionato serie A1 maschile
1^ giornata – sabato 21 ottobre

Santa Maria Capua Vetere, ore 15.00, Piscina Comunale
Acquachiara ATI 2000-Pallanuoto Trieste
Arbitri: Petronilli e Navarra

Siracusa, ore 15.00, Piscina “P. Caldarella”
CC Ortigia-CN Posillipo
Arbitri: Savarese e L. Bianco

Catania, ore 16.00, Piscina “F. Scuderi”
Seleco Nuoto Catania-AN Brescia
Arbitri: D. Bianco e Castagnola

Napoli, ore 16.30, Piscina “F. Scandone”
Canottieri Napoli-RN Florentia
Arbitri: Pinato e Brasiliano

Busto Arsizio, ore 18.00, Piscina “Manara”
Banco Bpm Sport Management-Reale Mutua Torino 81 Iren
Arbitri: Centineo e Calabrò

Roma, ore 18.00, Foro Italico Piscina dei “Mosaici” – live su Waterpolo Channel
SS Lazio Nuoto-Bogliasco Bene
Arbitri: Alfi e Pascucci

Sori, ore 18.00, Piscina Comunale
Pro Recco N e PN-RN Savona
Arbitri: Piano e Scappini

Campionato serie A1 femminile
1^ giornata – sabato 21 ottobre

Catania, ore 14.00, Piscina “F. Scuderi”
L’Ekipe Orizzonte – RN Florentia
Arbitri: Severo e Scillato

Milano, ore 15.00, Piscina “Cozzi”
NC Milano-Waterpolo Messina
Arbitri: Rovida e Guarracino

Rapallo, ore 15.00, Piscina Comunale – live su Waterpolo Channel
Rapallo Pallanuoto-Bogliasco Bene
Arbitri: Frauenfelder e Zedda

Roma, ore 15.00, Foro Italico Piscina dei “Mosaici”
SIS Roma-Cosenza Pallanuoto
Arbitri: Lo Dico e Ferrari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here