Pallanuoto, Nazionali in Ungheria per gli Europei

0
CONDIVIDI
Pallanuoto
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 4 GEN.  Il 2016 si apre con i campionati europei di pallanuoto. Appuntamento a Belgrado dal 10 al 23 gennaio. Crocevia per Rio de Janeiro. Le vincenti si qualificano ai Giochi Olimpici. Le due Nazionali stanno ultimando la preparazione a Ostia e Roma. L’8 gennaio partono per Belgrado ma prima sono chiamate agli utlimi impegni in Ungheria. Il Settebello di Alessandro Campagna dal 2 al 5 gennaio a Gyor, 120 chilometri da Budapest, per la Volvo Cup con Ungheria, Spagna e Slovacchia; il Setterosa di Fabio Conti dal 3 al 5 gennaio a Miskolc, 150 chilometri da Budapest, per la Univer Cup con la Grecia e due selezioni nazionali di Ungheria.

Il Settebello è al Centro Federale di Ostia fino al 30 dicembre. Sono previsti quattro giorni di common training con la Germania, contro cui esordirà nella rassegna continentale l’11 gennaio alle 18.45. Sono convocati Marco Del Lungo, Christian Presciutti (AN Brescia), Fabio Baraldi e Alessandro Velotto (CC Napoli), Valentino Gallo (Robertozeno Posillipo), Jacopo Alesiani (Carisa Savona), Edoardo Prian (Bogliasco Bene), Giacomo Bini (BPM Sport Managment), Matteo Aicardi, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Pietro Figlioli, Stefano Tempesti e Niccolò Gitto (Pro Recco), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara). Lo staff tecnico è composto dal cittì Sandro Campagna, dall’assistente Amedeo Pomilio, dal team manager e videoanalisi Francesco Scannicchio, dal fisioterapista Luca Mamprin, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dalla psicologa Bruna Rossi, dal medico Gianfranco Colombo. Dal 2 al 5 gennaio la Nazionale è a Gyor, in Ungheria, per la Volvo Cup con Ungheria, Spagna e Slovacchia, il 6 gennaio si trasferisce a Budapest e da li parte l’8 gennaio per la Serbia.

IL CALENDARIO DELLA VOLVO CUP

 

Domenica 3 gennaio 2015
ore 17.00 Slovacchia-Spagna
ore 19.00 Ungheria-Italia

Lunedì 4 gennaio 2016
ore 17.00 Slovacchia-Italia
ore 19.00 Ungheria-Spagna

Martedì 5 gennaio 2016
ore 18.00 Spagna-Italia
ore 20.00 Ungheria-Slovacchia

Il Setterosa è all’Acqua Acetosa di Roma fino 30 dicembre. Le convocate sono Laura Teani, Elisa Queirolo, Laura Barzon e Sara Dario (Plebiscito Padova), Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero (Despar Messina), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olympiakos), Teresa Frassinetti (RN Bogliasco), Aleksandra Cotti e Federica Lavi (Rapallo Pallanuoto), Francesca Pomeri e Silvia Motta (Città di Cosenza), Chiara Tabani (Mediostar Prato), Tania Di Mario e Valeria Palmieri (L’Ekipe Orizzonte). Nello staff, con il commissario tecnico Fabio Conti, gli assistenti Paolo Zizza e Marco Manzetti, il preparatore atletico Simone Cotini, il team manager Barbara Bufardeci, il medico Vincenzo Ciaccio e la fisioterapista Simona Tozzetti. Dal 3 al 5 gennaio la Nazionale è a Miskolc, in Ungheria, per la Univer Cup con la Grecia e due selezioni nazionali di Ungheria. L’11 gennaio alle 12.30 l’esordio europeo con la Francia.

IL CALENDARIO DELLA UNIVER CUP

Domenica 3 gennaio 2016
ore 15.15 Ungheria-Ungheria2
ore 16.45 Grecia-Italia

Lunedì 4 gennaio 2016
ore 15.15 Ungheria-Grecia
ore 16.45 Ungheria2-Italia

Martedì 5 gennaio 2016
ore 16.15 Ungheria-Italia
ore 17.45 Ungheria2-Grecia

Volvo Cup e Univer Cup

LASCIA UN COMMENTO