Home Sport

PALLANUOTO, IL RAPALLO RAGGIUNGE LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA FEMMINILE

0
CONDIVIDI

pallanuotoROMA 08 OTT.  Rapallo e Plebiscito Padova raggiungono l’Orizzonte Catania nella final four della coppa Italia di pallanuoto femminile. Risolutivi i risultati pomeridiani. Il Rapallo batte la Mediterranea Imperia 9-8 nello scontro diretto che decide il primato del girone A; mentre il Plebiscito Padova sconfigge la RN Bologna per 17-8 e successivamente Firenze supera 14-6 e scavalca in classifica Prato, che guidava il girone B insieme alla squadra veneta.

La quarta squadra che si qualificherà alla final four – in programma venerdì 7 e domenica 8 marzo in sede da definire – sarà determinata dalla classifica avulsa relativa agli scontri diretti nel girone di andata del campionato di serie A1 tra le tre seconde dei gironi A, B e C: Mediterranea Imperia, Firenze e Despar Messina. La coppa Italia è stata conquistata dall’Orizzonte Catania in entrambe le edizioni disputate. Le siciliane hanno vinto il girone C che si è giocato venerdì e sabato.

Coppa Italia femminile – classifiche e tabellini 1^ fase


Girone A a Rapallo: Rapallo PN, RN Bogliasco, Mediterranea Imperia; giudice arbitro Salino; arbitri Pinato, Castagnola e Sponza
Classifica: Rapallo 6, Mediterranea Imperia 3, RN Bogliasco 0
Riepilogo risultati
RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto 10-12
Mediterranea Imperia-RN Bogliasco 12-8
Rapallo-Mediterranea Imperia 9-8

Girone B a Firenze: Firenze PN, Plebiscito Padova, Prato, RN Bologna; giudice arbitro Vitiello; arbitri Ferri, Riccitelli, Luciani e Scappini
Classifica: Plebiscito Padova 7, Firenze Waterpolo 6, Prato Waterpolo 4, RN Bologna 0
Riepilogo risultati
Prato Waterpolo-RN Bologna 8-7
Firenze Waterpolo-Plebiscito Padova 4-10
RN Bologna-Firenze 9-18
Plebiscito Padova-Prato 8-8
Plebiscito Padova-RN Bologna 17-8
Firenze-Prato 14-6

Girone C a Catania: Orizzonte Catania, Despar Messina, Blu Team Catania; giudice arbitro Vecchio; arbitri Del Bosco, Magnesia e Centineo
Classifica: Orizzonte Catania 6, Despar Messina 3, Blu Team 0
Riepilogo risultati
Blu Team-Orizzonte Catania 8-22
Despar Waterpolo Messina-Blu Team 12-11
Orizzonte Catania-Despar Waterpolo Messina 11-5

SEGUONO TUTTI I TABELLINI

Girone A, Rapallo, tabellini

1/A giornata – sabato 5 ottobre
RN Bogliasco-Rapallo Pallanuoto 10-12
RN Bogliasco: Falconi, Viacava 1, Rossi 1, Dufour 1, A. Millo 5, G. Millo, Maggi 1, Rigondino, Boero, Takacs 1 (rig.), Di Fiore, Cocchiere, Casareto. All. Zantleitner.
Rapallo: Stasi, Gragnolati, Zerbone, Kisteleky 3, Queirolo 1, Bianconi 4 (1 rig.), Ioannou 1, S. Criscuolo 2, C. Criscuolo, Rambaldi Guidasci, Cotti 1, Frassinetti, Risso. All. Sinatra.
Arbitri: Pinato e Sponza.
Note: parziali 1-3, 2-3, 4-2, 3-4. Uscita per limite di falli Vacava (B) nel quarto tempo. Nel secondo tempo A. Millo (B) ha fallito un rigore (parato). Superiorità numeriche: Bogliasco 4/7 + 2 rigori e Rapallo 3/9 + 1 rigore. Spettatori 150 circa.

2/A giornata – domenica 6 ottobre
Mediterranea Imperia-RN Bogliasco 12-8
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat 1, Borriello 1, Tedesco, Stieber 1, Casanova, Pomeri 1 (rig.), Carrega 2, Emmolo 4, Bencardino, Drocco 2, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
RN Bogliasco: Falconi, Viacava, Rossi, Dufour 4, A. Millo, G. Millo, Maggi 1, Rogondino, Boero, Takacs 2, Di Fiore, Cocchiere, Casareto. All. Zantleitner.
Arbitri: Pinato e Castagnola.
Note: parziali 4-3, 3-1, 4-1, 1-3. Uscite per limite di falli Maggi (B) nel secondo tempo, Boero (B) e Takacs (B) nel terzo e Ralat (I), Amoretti (I) nel quarto. Superiorità numeriche: Mediterranea Imperia 5/12 + un rigore, RN Bogliasco 6/15. Spettatori 100 circa.

3/A giornata – domenica 6 ottobre
Rapallo-Mediterranea Imperia 9-8
Rapallo: Stasi, Gragnolati, Zerbone 1, Kisteleky 1 (rig.), Queirolo, Bianconi 4 (1 rig.), Ioannou, S. Criscuolo 1, C. Criscuolo, Rambaldi Guidasci 2, Cotti, Frassinetti, Risso. All. Sinatra.
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat 2, Borriello, Tedesco, Stieber, Casanova, Pomeri 1, Carrega 4 (1 rig.), Emmolo 1 (rig.), Bencardino, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
Arbitri: Castagnola e Sponza.
Note: parziali 3-2, 3-1, 2-3, 1-2. Espulsa con sostituzione Casanova (I) nel secondo tempo. Uscite per limite di falli Queirolo (R) e Stieber (I) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 1/8 + 2 rigori, Imperia 4/9 + 2 rigori. Spettatori 200 circa.

Girone B, Firenze, tabellini

1/A giornata – sabato 5 ottobre
Prato Waterpolo-RN Bologna 8-7
Prato: Pierantoni, Pelagatti, Zanieri, Carlesi, Corrizzato 1, Verducci 1, Galardi 4, Tabani, Albiani, Ginobili, Francini, Braga 2, Tabani. All. Bologna.
RN Bologna: Giancristofaro, Stefanini, Lenzi, Mina, Rendo, Barboni, D’Amico 2, Manzoni, Arancini 3, Budassi, Calabrese, Pasquali 2, Ghedini. All. Grassi.
Arbitri: Luciani e Scappini.
Note: parziali 3-2, 1-0, 2-2, 2-3. Nessuna è uscita per limite di falli. Nel primo tempo Arancini (B) ha fallito un rigore. Superiorità numeriche: Prato 3/7 e Bologna 3/7 + 1 rigore. Spettatori 300 circa.

Firenze Waterpolo-Plebiscito Padova 4-10
Firenze: Lavi, Motta 1, Ferrini, Colaiocco, Settonce, Lapi, Bartolini, Repetto 1, Olimpi, Giachi, Craig 2 (1 rig.). All. Sellaroli.
Plebiscito: Teani, L. Barzon 3, I. Ravioli 4, Sganzerla, M. Savioli, Klassen Lieke 3, Verde, Dario, Rocco, Nencha, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Arbitri: Ferri e Riccitelli.
Note: parziali 0-5, 1-2, 2-1, 1-2. Uscita per limite di falli Verde (P) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Firenze 1/8 + un rigore e Plebiscito Padova 1/7. Spettatori 200 circa.

2/A giornata – domenica 6 ottobre
RN Bologna-Firenze 9-18
RN Bologna: Giancristofaro, Stefanini 1, Lenzi, Mina 1, Rendo, Barboni 1, D’Amico 1, Manzoni 1, Arancini 3, Budassi, Calabrese, Pasquali 1, Ghedini. All. Grassi.
Firenze Waterpolo: Lavi, Motta 1, Ferrini, Colaiocco 3, Settonce 1 (rig.), Lapi 2, Bartolini 4 (2 rig.), Repetto, Olimpi, Giachi 3, Craig 4. All. Sellaroli.
Arbitri: Ferri e Luciani.
Note: parziali 2-3, 2-5, 3-6, 2-4. Superiorità numeriche: Bologna 3/13 + un rigore fallito, Firenze 1/8 + 4 rigori di cui uno fallito. Uscite per limite di falli Repetto (F) e Ferrini (F) nel quarto tempo. Craig (F) ha fallito un rigore nel primo tempo, Arancini (B) nel terzo tempo. Spettatori 200 circa.

Plebiscito Padova-Prato 8-8
Plebiscito Padova: Teani, L. Barzon 2, I. Savioli, Sganzerla, M. Savioli 3, Klassen 2, Verde, Dario 1, Rocco, Nencha, Rattelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Prato: Pierantoni, Pelagatti, Zanieri, Carlesi, Corrizzato 1, Verducci 1, Galardi 1, Tabani 3, Albiani, Ginobili, Francini, Braga 2, Ag. Ginobili. All. Bologna.
Arbitri: Riccitelli e Scappini.
Note: parziali 2-2, 0-3, 2-2, 4-1. Superiorità numeriche: Plebiscito Padova 1/7, Prato 3/7. Uscita per limite di falli Carlesi (P). Spettatori 100 circa.

3/A giornata – domenica 6 ottobre
Plebiscito Padova-RN Bologna 17-8
Plebiscito Padova: Teani, L. Barzon 2, I. Savioli 2, Sganzerla, M. Savioli 2, Klassen 3, Verde 4, Dario 2, Rocco, Nencha 1, Ratelli, Lascialandà 1, Agosta. All. Posterivo.
RN Bologna: Giancristofaro, Stefanini, Lenzi, Mina, Rendo, Barboni 1, D’Amico, Manzoni, Arancini 3, Budassi 3, Calabrese, Pasquali 1, Ghedini. All. Grassi.
Arbitri: Ferri e Scappini.
Note: parziali 6-2, 3-2, 6-2, 2-2. Superiorità numeriche: Plebiscito Padova 1/4. RN Bologna 1/10. Usciti per limite di falli I. Savioli (PD). Spettatori 150 circa.

Firenze-Prato 14-6
Firenze: Lavi, Motta 1, Ferrini, Colaiocco 2, Settonce, Lapi 3, Bartolini 3 (1 rig.), Repetto, Olimpi, Giachi 1, Craig 4. All. Sellaroli.
Prato: Pierantoni, Pelagatti, Zanieri, Carlesi, Corrizzato 2, Verducci 1, Galardi 2, Tabani 1, Albiani, Ginobili, Francini, Braga, Tabani. All. Bologna.
Arbitri: Riccitelli e Luciani.
Note: parziali 1-2, 3-2, 4-2, 6-0. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Firenze 1/6 + 2 rigori di cui uno fallito da Craig, Prato 1/5. Spettatori 250 circa.

Girone C, Catania, tabellini

1/A giornata – venerdì 4 ottobre
Blu Team-Orizzonte Catania 8-22
Blu Team: Messina, Ayale, Di Stefano 1, Salanitro 1, Borrello, Iuppa 1, D’Amico 2, Virzì 1, Buccheri, Palmieri, Grillo 2, Salvia, Ignaccolo. All. Ajosa.
Orizzonte: Ricciardi, Keszthelyi 6, Garibotti 4, Radicchi, Di Mario 5 (1 rig.), Aiello, V. Palimieri 1, Marletta 4, F. Aiello, M. Musumeci 1, Dursi 1, Lombardo, Zuccarello. All. Miceli.
Note: parziali 5-5, 1-4, 1-7, 1-6. Uscite per limite di falli Virzì (B) nel terzo tempo e D’Amico (B) quarto tempo. Superiorità numeriche: Blu Team 3/11, Catania 7/14 + 2 rigori di cui uno fallito da Keszthelyi nel primo tempo (traversa). Spettatori 300 circa.

2/A giornata – sabato 5 ottobre
Despar Waterpolo Messina-Blu Team 12-11
Waterpolo Messina: Sparano, Apilongo 2, Gitto 1, Starace 1, Morvillo, Olivieri, Battaglia 1, D’Agata 2, Toth 5, Marchetti, Zangla, Rella. All. Puliafito.
Blu Team: Messina, Ayale 1, Di Stefano, Salanitro, Borrello, Iuppa 1, D’Amico 3, Virzì 1, Buccheri, G. Palmieri, Grillo 3 (2 rig.), Salvia 2, Ignaccolo. All. Ajosa.
Arbitri: Centineo e Del Bosco.
Note: parziali 3-2, 5-4, 1-3, 3-2. Uscita per limite di falli Gitto (M) nel terzo tempo. Espulso Puliafito (All. del Messina) per proteste. Superiorità numeriche: Despar Messina 7/13 + un rigore annullato a Toth per tiro irregolare; Blu Team 2/10 + 4 rigori di cui 2 falliti da Grillo nel primo e nel quarto tempo (parati). Spettatori 100 circa.

3/A giornata – sabato 5 ottobre
Orizzonte Catania-Despar Waterpolo Messina 11-5
Orizzonte: Ricciardi, Keszthelyi 2 (1 rig.), Garibotti 3, Radicchi, Di Mario 2 (1 rig.), Aiello, V. Palimieri, Marletta 1, F. Aiello, M. Musumeci, Dursi 2, Lombardo 1, Zuccarello. All. Miceli.
Waterpolo Messina: Sparano, Apilongo, Gitto, Starace 2 (1 rig.), Morvillo 2, Olivieri, Battaglia 1, D’Agata, Toth, Marchetti, Zangla, Rella. All. Puliafito.
Arbitri: Del Bosco e Magnesia.
Note: parziali 2-1, 2-0, 5-1, 2-3. Uscita per limite di falli Lombardo (C) nel quarto tempo. Nel terzo tempo Toth (M) ha fallito un rigore (parato). Superiorità numeriche: Orizzonte 4/7 + 2 rigori e Messina 2/6 + 2 rigori. Spettatori 200 circa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here