Pallanuoto, Giudice Sportivo: I Provvedimenti di A1 e A2 M

0
CONDIVIDI
Pallanuoto
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 25 NOV.  I giudici sportivi nazionali FIN, Avvocati Andrea Pascerini, Claudio Mazzoni e Fabrizio Di Guida, hanno preso le seguenti
decisioni in relazione alle partite del campionato di serie A1 e A2 maschile di pallanuoto disputate venerdì e sabato scorsi.

Serie A1
Avv. Claudio Mazzoni

Squalifica una giornata al sig. Morelli (dirigente CC Napoli) per recidività in comportamento poco riguardoso.
Squalifica una ulteriore giornata ai sigg. Baldineti e Averaimo (allenatore e dirigente BPM Sport Management)
perchè, benchè sottoposti a provvedimento di squalifica, davano disposizioni ai giocatori dalle tribune.

 

Ammonizione con diffida ai sigg. Vittorioso (allenatore SS Lazio Nuoto) e Di Luciano (dirigente CC Ortigia) per
comportamento poco riguardoso,.
Ammonizione ai sigg. Sebastianutti (dirigente SS Lazio Nuoto), Zizza (allenatore CC Napoli), Cicerone (dirigente RN
Florentia), Tosi (dirigente BPM Sport Management), Occhiello (allenatore ROBERTOZENO Posillipo), agli atleti Saccoia
(ROBERTOZENO Posillipo) e Guilherme Oneto (RN Florentia), tutti per comportamento poco riguardoso.

Ammenda € 120 alla soc. CC Napoli per recidività del pubblico in comportamento ingiurioso e minaccioso.
Ammenda € 60 alla soc. Pallanuoto Trieste per carenze organizzative.

Serie A2
Avv. Andrea Pascerini
Avv. Fabrizio Di Guida

Ammonizione con diffida all’atleta Iula (NC Civitavecchia) per comportamento reiteratamente poco riguardoso.

Ammonizione ai sigg. Crimi (allenatore Club Wasken Boys), Gerbò (dirigente RN Imperia 57), Ballarini (dirigente NC Civitavecchia) e all’atleta Zanetic (NC Civitavecchia) per comportamento poco
riguardoso.

Ammenda € 200 alla soc. NC Civitavecchia per carenze organizzative. Ammenda € 60 alle socc. Chiavari Nuoto, Del Bo Aqavion, Roma 2007 Arvalia per carenze organizzative e Crocera Stadium per assenza del tecnico.

LASCIA UN COMMENTO