Pallanuoto femminile U19, il Rapallo è medaglia di bronzo

0
CONDIVIDI
Rapallo Pallanuoto
Rapallo Pallanuoto
Rapallo Pallanuoto

GENOVA 25 LUG. E’ medaglia di bronzo per il Rapallo Pallanuoto alla Final Eight del campionato Under 19 femminile, che si è disputata a Cosenza. Campione d’Italia è il Bogliasco Bene, che ha sconfitto 7-6 in finale le patrone di casa del Città di Cosenza.
Le gialloblu si sono quindi aggiudicate la “finalina” che le ha viste di fronte alla SIS Roma, già affrontata nella fase a gironi, con il risultato di 9-11. Rapallo avanti di cinque lunghezze (3-8) al termine del secondo tempo, giallorosse che si fanno sotto al cambio campo e rimontano portandosi sul 7-9 e poi ancora sotto di una rete all’inizio dell’ultima frazione di gioco. Ci pensano Zanetta e Tignonsini (in superiorità) a portare le gialloblu a distanza di sicurezza: è 8-11 quando mancano 3′ alla sirena. C’è ancora tempo per il gol di Tori, che segna l’ultima rete del match: finisce 9-11, la formazione Under 19 gialloblu è la seconda squadra giovanile della Società rapallese che quest’anno va a podio nelle finali nazionali di categoria dopo l’Under 17, che ha conquistato la medaglia d’argento.
«E’ un ottimo risultato – commenta il tecnico gialloblu Luca Antonucci – Peccato per la semifinale, non l’abbiamo interpretata al meglio ma la pallanuoto è anche questo: in quell’occasione ha vinto in Bogliasco, nella fase a gironi ci siamo aggiudicati noi il derby ligure. Ogni partita ha una storia a sé e va bene così: le ragazze hanno fatto esperienza e abbiamo portato a medaglia un’altra squadra givanile. Ora speriamo vadano a podio anche le Under 15, sarebbe il coronamento di un obiettivo importante». Menzione particolare per capitan Avegno, che oltre alla medaglia di bronzo porta a casa i premi speciali di Miglior Giocatrice e Capocannoniere del torneo con 29 reti. «In queste finali nazionali Silvia ha dimostrato di avere una marcia in più – prosegue Antonucci – E’ una grande soddisfazione anche per me, visto che ho creduto fin da subito in lei portandola in prima squadra. Le auguro di continuare così, questi premi sono l’inizio di un grande futuro nella pallanuoto».
Ed ecco tutte le protagoniste della squadra gialloblu Under 19: Giulia Bacigalupo, Nicole Zanetta, Alessia Antonini, Silvia Avegno (capitano), Dorotea Giavina, Gaia Gagliardi, Federica Tignonsini, Cecile Figari, Michela Simeone, Ilaria Cortili, Giulia Fiore, Martina Antonucci e Alessia Gaetti.

LASCIA UN COMMENTO