Pallanuoto Femminile, Bogliasco Bene trionfa in Coppa Italia

0
CONDIVIDI

pallanuoto_AlbaroNervi_B_femminileGENOVA 14 MAR.  Il Bogliasco Bene di Mario Sinatra batte il Mediostar Prato 5-4 e si aggiudica la quinta edzione della Coppa Italia femminile al Centro Federale di Ostia. Primo tempo avanti Prato 1-0 con il gol di Francini in superiorità numerica a 7’59”. Parità, 2-2, a metà gara e tutti i gol in superiorità. Vantaggio ligure 5-4 a fine terzo tempo con Millo (23’57”) e tutti i gol in parità. Senza reti gli ultimi 8 minuti e a pochi secondi dalla fine Lapi ha l’occasione per pareggiare (tiro sulla traversa).

Al Rapallo, secondo classificato, serviva vincere con almeno 10 gol di scarto per sperare in un passo falso del Bogliasco Bene con Prato (il successo delle toscane avrebbe consentito al Rapallo di vincere la coppa per differenza reti). Nel primo incontro batte 17-6 L’Ekipe Orizzonte (7 gol Ioannou e 6 Avegno) spingendo soprattutto nella seconda metà della partita, da 7-5 a 17-6 in dodici minuti e mezzo.

Terzo classificato il Plebiscito Padova campione d’Italia e vincitore dell’edzione precedente della coppa. Nell’ultima partita supera la Città di Cosenza 12-7. La miglior difesa è del Bogliasco Bene con 26 gol subiti, il miglior attacco del Plebiscito Padova con 49 gol fatti e il capocannoniere della Final Six è Silvia Avegno (Rapallo) con 14 gol e che prima dell’ultima partita era quinta con 8. Premia le squadre il consigliere federale Giuseppe Marotta, che porta i saluti del presidente della FIN Paolo Barelli, insieme agli arbitri Saeli e Maggiolo. Arbitri del concentramento: Tedeschi (giudice arbitro), Severo, Taccini, Ricciotti, Bianchi, Calabrò, Navarra, Petronilli e Riccitelli.

 

Da Atene arrivano i complimenti di Teresa Frassinetti, impegnata con la Nazionale nella Thetis Cup e che dal 21 al 28 marzo sarà in Olanda per le qualificazioni olimpiche: “Sono felice come se fossi lì. Sono veramente orgogliosa della mia squadra e della mia società. Mario Sinatra si conferma un grande allenatore che in meno di due stagioni ha fatto crescere tantissimo un gruppo giovane e questo è solo l’inizio. Il lavoro paga sempre e questa deve essere una consapevolezza per tutte noi, giovani e meno giovani, per andare avanti e fare sempre meglio. Forza ragazze, siete state bravissime”.

COPPA ITALIA – FINAL SIX – OSTIA CENTRO FEDERALE

1^ Giornata – venerdì 11 marzo
RAPALLO PALLANUOTO – BOGLIASCO BENE 7-7
C.S. PLEBISCITO PD – MEDIOSTAR WP PRATO 8-7
CITTA’ DI COSENZA – L’EKIPE ORIZZONTE 10-5

2^ Giornata – venerdì 11 marzo
MEDIOSTAR WP PRATO – RAPALLO PALLANUOTO 3-6
BOGLIASCO BENE – CITTA’ DI COSENZA 8-5
L’EKIPE ORIZZONTE – C.S. PLEBISCITO PD 4-15

Tabellini

3^ Giornata – sabato 12 marzo
CITTA’ DI COSENZA – MEDIOSTAR WP PRATO 11-16
BOGLIASCO BENE – L’EKIPE ORIZZONTE 11-2
C.S. PLEBISCITO PD – RAPALLO PALLANUOTO 6-7

4^ Giornata – sabato 12 marzo
L’EKIPE ORIZZONTE – MEDIOSTAR WP PRATO 7-13
RAPALLO PALLANUOTO – CITTA’ DI COSENZA 5-6
C.S. PLEBISCITO PD – BOGLIASCO BENE 8-9

Tabellini

5^ Giornata – domenica 13 marzo
RAPALLO PALLANUOTO – L’EKIPE ORIZZONTE 17-6
BOGLIASCO BENE – MEDIOSTAR WP PRATO 5-4
CITTA’ DI COSENZA – C.S. PLEBISCITO PD 7-12

Tabellini

Classifica
1. Bogliasco Bene 13
2. Rapallo 10
3. Plebiscito Padova 9
4. Mediostar Prato 6
5. Città di Cosenza 6
6. L’Ekipe Orizzonte 0

Albo d’oro

2012 Orizzonte Catania
2013 Orizzonte Catania
2014 Rapallo Pallanuoto
2015 Plebiscito Padova
2016 Bogliasco Bene

LASCIA UN COMMENTO